news

Cordoglio per la scomparsa di Sayyed Mohammed Hassan El-Amine, religioso sciita libanese, uomo di dialogo e di pace

12 Aprile 2021

Dialogo interreligioso

Condividi su

La Comunità di Sant’Egidio è vicina al dolore dei familiari e degli amici di Sayyed Mohammed Hassan El-Amine, intellettuale, credente, uomo di dialogo e caro amico, scomparso per i postumi di una grave malattia nel suo Libano natale.
Sayyed Mohammed Hassan El-Amine, stimato come persona in cerca di vie di incontro all’interno del mondo musulmano e tra persone di fedi diverse, ha partecipato attivamente negli anni recenti a vari incontri di preghiera e dialogo della Comunità nonostante le già precarie condizioni di salute, ed ha sempre seguito con affetto il lavoro di Sant’Egidio in Medio Oriente.

Nell’ultimo colloquio avuto con gli amici della Comunità, aveva espresso il suo entusiasmo per la visita di Papa Francesco in Iraq presso il Gran Ayatollah Ali Sistani che, aveva detto, “avrà conseguenze positive per decenni in tutto il Medio Oriente”.
Ci uniamo al dolore di tutti coloro che lo hanno conosciuto e stimato, in Libano e in tutta la regione.