news

Il ministro federale degli esteri tedesco Heiko Maas in visita alla Comunità di Sant’Egidio

11 Maggio 2021

politica internazionale

Condividi su

Il ministro federale degli esteri tedesco, Heiko Maas, si è recato oggi in visita alla Comunità di Sant’Egidio. All’inizio dell’incontro il ministro ha voluto ringraziare Sant’Egidio, a nome del governo tedesco, per il suo lavoro per la pace e le tante sinergie con il suo ministero. Tra Sant’Egidio e il Ministero degli Esteri tedesco esiste infatti da anni un accordo di cooperazione e una stretta collaborazione.

Particolare attenzione è stata dedicata all’Africa, con particolare attenzione alla regione del Sahel, alla Libia, soffermandosi sui processi di pace promossi da Sant’Egidio nella Repubblica centrafricana e nel Sud Sudan. Si è parlato anche di dialogo interreligioso ed interculturale e delle prossime tappe del cammino nello “spirito di Assisi” portato avanti anno dopo anno dalla Comunità di Sant’Egidio.

Al ministro è stato inoltre illustrato il programma dei “corridoi umanitari” che ha permesso a migliaia di persone vulnerabili in fuga dalla guerra e dalla violenza di giungere in modo legale e sicuro in Italia, in Francia e in Belgio auspicando che diventi sempre più una via europea.
 



Il ministro federale degli esteri tedesco Heiko Maas in visita alla Comunità di Sant’Egidio
Il ministro federale degli esteri tedesco Heiko Maas in visita alla Comunità di Sant’Egidio
Il ministro federale degli esteri tedesco Heiko Maas in visita alla Comunità di Sant’Egidio