news

A Catania e Messina Sant’Egidio prega per l’Afghanistan

20 Agosto 2021 - ITALIA

Afghanistan
Preghiera

Condividi su

Il 18 agosto la Comunità di Sant’Egidio, sentendo lo sgomento della gente e preoccupata per le terribili notizie che giungono, ha pregato a Catania e Messina per l’Afghanistan. Sono state tante le persone che hanno partecipato per chiedere la pace per l’Afghanistan e la sua gente, vogliose di sostenere anche con la preghiera il lavoro di Sant’Egidio per la pace.

A Messina significativa è stata la presenza di un giovane ricercatore universitario afghano, nato a Kandahar, che a così commentato: “è la prima volta in questi giorni che provo sentimenti diversi dalla preoccupazione per i miei familiari e amici che vivono a Kabul”.

A Catania ha voluto partecipare anche il sindaco Salvo Pogliese, il quale ha mostrato apprezzamento per il documento firmato da Marco Impagliazzo, presidente della Comunità di Sant’Egidio, che insieme alle chiese protestanti ha mostrato disponibilità a sostenere l'apertura di nuovi corridoi umanitari.



A Catania e Messina Sant’Egidio prega per l’Afghanistan
A Catania e Messina Sant’Egidio prega per l’Afghanistan
A Catania e Messina Sant’Egidio prega per l’Afghanistan
A Catania e Messina Sant’Egidio prega per l’Afghanistan