news

Sant’Egidio e ASL Roma 1, mercoledì 18 maggio la consegna dei diplomi per Caregiver italiani e stranieri

17 Maggio 2022 - ROMA, ITALIA

Sant'EgidioCaregiver

Servizi alla persona qualificati grazie a un corso di formazione promosso dall’ospedale Santo Spirito e dalla Comunità di Sant’Egidio

Condividi su

Il 18 maggio, alle 16,30 presso la Sala Alessandrina dell’ospedale Santo Spirito, verranno consegnati 68 diplomi del Corso per Caregiver, promosso dalla ASL Roma 1 e dalla Comunità di Sant’Egidio.

I diplomati di quest’anno sono in maggioranza donne italiane e straniere, provenienti da 42 paesi, che hanno frequentato - nonostante la pandemia - lezioni teoriche e ore di tirocinio pratico tra l’ospedale Santo Spirito e la Scuola di lingua e cultura italiana di Sant’Egidio. I corsisti hanno così acquisito le capacità necessarie per assistere bambini piccoli, persone con disabilità, anziani non o parzialmente autosufficienti.

I diplomi saranno consegnati da Daniela Pompei, responsabile della Comunità di Sant’Egidio per i servizi agli immigrati, rifugiati e Rom, e Alessandro Serenelli, coordinatore del corso per la ASL Roma 1, alla presenza di Angelo Tanese, Direttore Generale della ASL Roma 1, e dei docenti del corso: medici, infermieri, fisioterapisti e assistenti sociali, ossia professionisti della sanità e dei servizi sociali della ASL Roma 1 e della Comunità di Sant’Egidio che hanno fornito il loro contributo in forma assolutamente gratuita.

Il Corso per Caregiver, giunto alla tredicesima edizione, ha già formato più di 500 professionisti nella cura della persona.