news

Ancora persecuzione ai cristiani nel mondo. Editoriali di Andrea Riccardi e Marco Impagliazzo

21 Giugno 2022

Cristiani
Andrea RiccardiMarco Impagliazzo

Condividi su

Dopo le recente strage di Owo, nel sud ovest della Nigeria, dove durante la festa di Pentecoste sono state uccise quaranta persone, tra donne, uomini, bambini in preghiera, ci si è fermati a riflettere su un fatto che, ormai, sembra una realtà: i cristiani, oggi, sono perseguitati. E la strage in Nigeria è solo l'ultima delle rappresaglie. Sembra che ormai, in varie regioni africane e in altri Paesi del mondo, l'andare a Messa la domenica sia diventato un atto di coraggio. E ciò è inaccettabile.

Nei due editoriali di Andrea Riccardi e Marco Impagliazzo ci sono riflessioni profonde su questa attuale situazione, che ruotano attorno ad una domanda: come è possibile aggredire un'indifesa comunità in preghiera dedita alla pace e alla solidarietà, spesso estesa anche ai non cristiani?

Se andare a Messa è un atto di coraggio. Editoriale di Andrea Riccardi

La persecuzione globale dei cristiani. Editoriale di Marco Impagliazzo