news

A Beira in Mozambico, la chiusura dell'anno scolastico nella "Escolinha" di Sant'Egidio

12 Gennaio 2023 - BEIRA, MOZAMBICO

Dream
bambini

Condividi su

Per rispondere al problema della malnutrizione che colpisce tanti bambini africani, la Comunità di Sant’Egidio da tanti anni ha aperto diversi centri nutrizionali in Mozambico, dove ogni giorno migliaia di bambini ricevono un pasto nutriente e adatto alle necessità della crescita in un ambiente protetto in cui è possibile non solo ricevere un pasto, ma giocare, imparare e crescere bene. Con il tempo ci si è posti il problema di rispondere anche ad altre esigenze e, dove possibile, sono state create delle "escolinhe", per i bambini in età prescolare e dei corsi di cucito per i giovani che frequentavano i nostri centri, e insegnare loro, così, un mestiere.

A Beira, da dove ci giungono le immagini che pubblichiamo, la "Escolinha" è frequentata da circa 50 bambini che in questi giorni hanno festeggiato la fine delle lezioni e  l'inizio delle vacanze estive. Un momento a cui si è voluto dare solennità, anche per incoraggiare la "voglia di scuola" nei bambini e nelle famiglie. 

Grazie ai sarti della scuola di cucito, in pochi giorni sono state prodotte toghe e cappelli, stampati certificati di partecipazione personalizzati. Un riconoscimento per l’impegno e i risultati scolastici eccellenti, prima di intraprendere, all’inizio del nuovo anno, un’altra tappa della loro scolarizzazione.

 

 



A Beira in Mozambico, la chiusura dell'anno scolastico nella
A Beira in Mozambico, la chiusura dell'anno scolastico nella
A Beira in Mozambico, la chiusura dell'anno scolastico nella