RASSEGNA STAMPA #Andrea Riccardi

rimuovi i filtri di ricerca
da 1 a 10 di 289 documenti (in 0,03 secondi) 

Famiglia Cristiana

Giovanni Paolo II: un uomo di Dio dalla profonda umanità

27 Marzo 2020

Giovanni Paolo IIAndrea Riccardi

Sapeva ascoltare. Non si chiuse in Vaticano: la sua Chiesa voleva essere anima e compagna dei popoli

Leggi tutto

Corriere della Sera

Il coronavirus e la sospensione delle messe: così c’è il rischio di sottovalutare la solitudine

9 Marzo 2020

Andrea RiccardiChiesa Cattolicacoronavirus

Perché interdire culto e preghiere, se celebrati in sicurezza? Mai, nella storia della Penisola, sono state sospese le messe. Nelle crisi, la Chiesa è stata sempre un riferimento

Leggi tutto

La Repubblica

Coronavirus, “Aiutiamo i più fragili", anziani, senza dimora e disabili: per vincere il contagio e la paura ci vuole solidarietà

9 Marzo 2020

Andrea Riccardicoronavirus

A Roma o Milano, il tasso di persone che vivono da sole tocca il 45 per cento della popolazione. "Chiunque può contribuire con il suo impegno"

Leggi tutto

Corriere della Sera

L'alleanza per l'Africa e il riuso in ospedale

3 Marzo 2020

AfricaAndrea RiccardiSolidarietà

World Food Programme, Comunità di Sant'Egidio e Fondazione Santa Lucia si mobilitano per portare mezzi. Riccardi: «Investire qui crea sviluppo anche in Europa»

Leggi tutto

Avvenire

Il massacro del 1937. Guerini: «Andrò in Etiopia a chiedere perdono per Debre Libanos»

26 Febbraio 2020

LibriEtiopiaAndrea Riccardi

Anche dal cardinale Bassetti è arrivata una richiesta analoga per quei cattolici che sostennero le mire colonialistiche del regime fascista

Leggi tutto

Vaticannews

“La preghiera, la parola, il volto”: alla ricerca del codice comunicativo di Dio

23 Febbraio 2020

Andrea RiccardiPreghiera

Nel suo ultimo libro, Andrea Riccardi, fondatore della Comunità di Sant’Egidio, accompagna il lettore alla scoperta degli strumenti per parlare col Signore: la preghiera, l’ascolto della Parola e la contemplazione del volto di Cristo nelle icone. “E’ un linguaggio – ci spiega – diverso da quello rapido e prepotente, centrato su noi stessi, che usiamo ogni giorno”

Leggi tutto
salta alla pagina

di 29 »