Fedele amicizia

26 Febbraio 2019

AmiciziaDialogo interreligioso

Condividi su


«Desidero felicitarmi per la vostra fedele amicizia e la vostra fraternità sincera, delle quali ci avete ricolmato lungo gli anni passati in cui siamo stati lieti di conoscervi»: è quanto si legge in una lettera - diffusa dal Sir - del Grande Imam di Al-Azhar, Ahmad Al-Tayyeb, alla Comunità di Sant'Egidio a seguito della conferenza internazionale "Human Fraternity" di Abu Dhabi, conclusa con l'importante documento sulla «Fratellanza Umana per la pace mondiale e la convivenza comune» firmato con Papa Francesco.
Nella missiva indirizzata ad Andrea Riccardi, fondatore della Comunità, viene sottolineata l'importanza del lungo rapporto di dialogo e di fraternità con
Sant'Egidio. «Allo stesso modo - scrive il grande iman - apprezziamo in voi la perseveranza nel rafforzare i vincoli di fraternità che hanno posto le basi alla realizzazione del documento. Chiedo a Dio che ci conceda di aiutarci tutti a portare a compimento il cammino dell'incontro, del dialogo e della relazione gli uni con gli altri per aprire vasti orizzonti all'ombra della nostra salda amicizia»


[ ]