news

Andrea Riccardi e il Grand Imam Al Tayyeb rendono omaggio alle vittime dell'attentato al Bataclan

24 Maggio 2016 - PARIGI, FRANCIA

Andrea Riccardi
IslamDialogo

Un gesto che evidenzia come il dialogo di civiltà avviato da oltre un anno tra Sant'Egidio e dall'Università di Al Azhar rappresenti un contributo concreto ad un'Europa della convivenza tra popoli e culture. Il Video dell'evento

Condividi su

A conclusione della Conferenza "Oriente e Occidente, dialoghi di civiltà", Andrea Riccardi e il Grand Imam di Al Azhar, Muhammad Al Tayyeb, insieme ai relatori e a tanti convenuti si sono recati  al teatro Bataclan, uno dei luoghi degli attentati terroristici del 13 novembre 2015, per rendere omaggio alla memoria delle vittime.

Un momento di alto valore simbolico e di reale costruzione di quel tessuto di convivenza a cui da sempre Andrea Riccardi dedica le sue energie e che ha visto la significativa partecipazione di una delle più alte cariche del mondo islamico. La loro presenza, insieme a quella di tutti coloro che hanno preso parte alla conferenza, ha mostrato come il dialogo possa tradursi in gesti concreti che vanno a risanare quelle ferite che il terrore ha aperto nella convivenza tra popoli e persone.

Dopo aver deposto dei fiori nel luogo dell'attentato, Al Tayebb ha letto una preghiera. "Ho sofferto per le vittime, per i loro familiari, per i loro amici. E la speranza è grande che riesca il popolo francese, libero, pacifico e amante della vita a superare questo dramma. Prego che Dio protegga tutti da qualsiasi male".

PHOTOGALLERY >