news

A Bruxelles liturgia per il 48° anniversario di Sant'Egidio con il nuovo arcivescovo Joseph De Kesel

10 Giugno 2016 - BRUXELLES, BELGIO

BelgioAnniversarioBruxelles

Condividi su

Nella Chiesa di Notre-Dame des Riches Claires, nel centro della capitale belga, il nuovo arcivescovo di Malines-Bruxelles, mons. Joseph De Kesel, ha presieduto una liturgia di ringraziamento in occasione del 48° anniversario della nascita della Comunità di Sant'Egidio. La Comunità ha una presenza ormai radicata a Bruxelles, con servizi agli anziani, ai bambini, a chi vive per strada, e attraverso la realizzazione di diverse iniziative di dialogo interreligioso.

 

Nella sua omelia l’arcivescovo ha sottolineato come il Vangelo invita i cristiani ad essere “luce del mondo” e “sale dela terra”, per rappresentare la speranza in un futuro migliore, e ha ringraziato Sant'Egidio a nome della diocesi per quello che fa a Bruxelles, per i poveri e per la convivenza pacifica. Al termine della liturgia è intervenuta Hilde Kieboom, vicepresidente della Comunità, che ha ricordato le difficoltà che hanno colpito la città di Bruxelles negli ultimi tempi, che costituiscono una sfida per Sant’Egidio per lavorare ancora di più per il dialogo e per il futuro delle giovani generazioni.