news

La preghiera nel cuore della Quaresima dei giovani rifugiati del CARA di Mineo

1 Aprile 2017 - MINEO, ITALIA

GiovaniSiciliaRifugiati

Nel Centro per richiedenti asilo Sant'Egidio ha organizzato una liturgia per la pace

Condividi su

Tanti i giovani rifugiati del CARA (Centro di Accoglienza per Richiedenti Asilo) di Mineo, in provincia di Catania, che hanno partecipato a una liturgia per la pace organizzata nel centro dalla Comunità di Sant'Egidio. Nelle intenzioni di preghiera i rifugiati hanno invocato la pace in tutte le terre e la protezione dei migranti che intraprendono i viaggi della speranza.

I rifugiati fanno parte dei Giovani per la Pace, gruppo della Comunità di Sant'Egidio impegnato nel servizio ai più poveri e la promozione dell'amicizia tra persone di età e culture diverse.