news

Da oggi gli anziani di Napoli hanno il loro ''Fondaco della Solidarietà''

19 Maggio 2017 - NAPOLI, ITALIA

AnzianiNapoliViva gli anziani

Inaugurato nel quartiere San Lorenzo il nuovo centro realizzato da Sant'Egidio e Enel Cuore. FOTO E VIDEO

Condividi su

E' stato inaugurato a Napoli, nel cuore del quartiere San Lorenzo, il ''Fondaco della Solidarietà'', un luogo d'incontro per gli anziani del quartiere e al contempo un centro di ascolto dove poter trovare supporto qualificato da parte di volontari e operatori professionali.

Il nuovo centro del programma Viva gli Anziani! della Comunità di Sant'Egidio, realizzato con il contributo di Enel Cuore, è un complesso che comprende due appartamenti dove vivranno anziani attualmente in condizioni di disagio e a rischio di grave isolamento, e un centro diurno dedicato alla terza età.

"A Napoli il programma Viva gli Anziani! è attivo nel rione Sanità nel quartiere San Lorenzo - spiega Bianca Frattini della Comunità di Sant'Egidio - Ad oggi abbiamo monitorato più di 2.000 anziani, ne abbiamo attualmente in carico 1.200, altri 500 da prendere in carico a breve termine, tante telefonate e tante visite domiciliari".

Nonostante Napoli sia una tra le città più giovani d'Italia, il numero degli anziani è in continuo aumento, e oggi un napoletano su 5 ha più di 65 anni. Da qui l'esigenza di contrastare l'isolamento sociale della popolazione anziana, attraverso a un modello di intervento domiciliare innovativo, con l'obiettivo di migliorare gli indicatori della salute e l'accesso e l'utilizzo dei servizi sociali e sanitari. Una grande operazione di solidarietà che oltre a Napoli è stata attivata anche in altre 6 città italiane.