news

Chiesa Cattolica e Cina - Andrea Riccardi: ''Con Papa Francesco no all'ideologia ma incontro con la cultura cinese''

30 Maggio 2017 - ROMA, ITALIA

CinaChiesaAndrea RiccardiDialogo

Condividi su

Si è aperto questa mattina, a Sant’Egidio, il convegno su “La Chiesa Cattolica in Cina tra passato e presente”. Nel discorso introduttivo il fondatore della Comunità Andrea Riccardi ha parlato di accelerazione dei rapporti avvenuti dall’inizio del pontificato di papa Francesco e, soprattutto, del cambiamento di prospettiva avviato: “Con lui la questione cinese si è completamente deideologizzata spostandosi sul piano dell’incontro della Chiesa con una grande cultura millenaria come quella cinese. Ciò facilita il dialogo e apre a nuove prospettive”.

Nel convegno, promosso da Sant’Egidio insieme all’Università Cattolica del Sacro Cuore e alla World History Academy, che prevede relazioni di personalità cinesi, è intervenuto anche lo storico Agostino Giovagnoli che, ripercorrendo i rapporti tra “Santa Sede e Cina dal 1978 a oggi” ha parlato di un approccio né ottimista, né pessimista, ma piuttosto di “pragmatismo” e di “realismo” che sta cambiando il quadro dei rapporti.