news

Preghiera e dialogo sono le vie per la pace a Mindanao. Le parole del card. Quevedo

15 Settembre 2017 - ROMA, ITALIA

PaceFilippine

Un popolo numeroso si è riunito ieri sera per pregare insieme ai vescovi del Sud delle Filippine e ascoltare la loro testimonianza della terribile violenza che colpisce il loro popolo

Condividi su

Prosegue incessante la preghiera per la pace: ieri sera la basilica di Santa Maria in Trastevere ha accolto un popolo numeroso, tra cui tanti filippini che vivonoinItalia, per partecipare alla preghiera per la fine della violenza a Mindanao, nel Sud delle Filippine.

Ha presieduto il cardinale Orlando Beltran Quevedo, arcivescovo di Cotabato (Mindanao), che aveva partecipato nei giorni scorsi a Munster e Osnabruck (Germania) all’incontro internazionale “Strade di Pace”, promosso dalla Comunità di Sant’Egidio.

Commovente la testimonianza del vescovo di Marawi, mons. Edwin de la Peña, che ha raccontato la terribile violenza a cui è sottoposta questa piccola città, oggi assediata da gruppi terroristi che hanno anche preso in ostaggio alcuni preti della diocesi.

L'omelia del cardinale Quevedo (en) >>