news

Anche a Firenze Sant'Egidio apre la sua casa per chi è senza dimora durante l'emergenza freddo

2 Marzo 2018 - FIRENZE, ITALIA

Emergenza Freddo

Condividi su

Da domenica 25 febbraio la Comunità di Sant'Egidio a Firenze accoglie per la notte, presso la sua sede in via della Pergola, alcune donne rumene rimaste senza dimora in questi giorni di gelo. Nonostante l'incremento dei posti letto di emergenza allestiti dal Comune e dalle Associazioni in questo periodo, dove molti poveri hanno trovato riparo, ancora molti sono quelli rimasti ancora per strada.

Ma nessuno è stato dimenticato. Infatti, ogni sera, durante tutta la settimana, un gruppo della Comunità ha percorso le strade della città portando coperte e tè caldo a chi è rimasto fuori al freddo. Moltissime persone ci hanno aiutato segnalandoci chi vive per strada e portando coperte e vestiti pesanti.

Si può continuare ad aiutare ogni martedì alle 18:00 e il sabato alle 17:00 presso la sede della Comunità in via della Pergola 8, partecipando alla preparazione e alla successiva distribuzione della cena agli amici per strada.



Anche a Firenze Sant'Egidio apre la sua casa per chi è senza dimora durante l'emergenza freddo
Anche a Firenze Sant'Egidio apre la sua casa per chi è senza dimora durante l'emergenza freddo
Anche a Firenze Sant'Egidio apre la sua casa per chi è senza dimora durante l'emergenza freddo
Anche a Firenze Sant'Egidio apre la sua casa per chi è senza dimora durante l'emergenza freddo