news

''Lavorate con noi per la pace e la dignità di tutti'': nuovi arrivi con i #CorridoiUmanitari

27 Marzo 2018 - ROMA, ITALIA

corridoi umanitariRifugiatiprofughi

VIDEO E FOTO della conferenza stampa

Condividi su

L'accoglienza e l'ospitalità di oggi sono un frutto della pace in Europa, con queste parole il presidente di Sant'Egidio Marco Impagliazzo ha salutato le famiglie di profughi siriani arrivati oggi in Italia con i Corridoi Umanitari. Accoglienza che si fa responsabilità a "lavorare con noi per la pace, unica garanzia per la dignità di tutti" ha continuato Impagliazzo.

Essere qui con voi è un dovere ed è giusto, ha detto Paolo Naso delle Chiese Evangeliche rivolto ai nuovi arrivati. Con loro anche il viceministro degli Esteri Mario Giro, che ha definito la guerra in Siria lo scandalo del nostro secolo, "perché il vero e unico nemico è proprio la guerra".

I profughi sono accolti in diverse città d'Italia, dove inizieranno fin da subito percorsi di integrazione.