news

Nuovo arrivo di profughi siriani in Belgio con i corridoi umanitari.

3 Dicembre 2018 - BELGIO

corridoi umanitari

Bambini e anziani che potranno vivere un Natale sereno

Condividi su

Il 28 novembre e il 3 dicembre due nuovi gruppi di 16 famiglie siriane sono arrivate in Belgio con i corridoi umanitari. Partite dal Libano sono giunte all'aeroporto di Bruxelles. Salgono così a 150 le persone che hanno potuto trovare una nuova vita.

I profughi siriani, sin dall'inizio del progetto, sono stati accolti da cristiani di quasi ogni confessione religiosa (Cattolici, Protestanti, Evangelici, Anglicani, Greco-Ortodossi), molti hanno potuto riunirsi alle proprie famiglie che già vivevano nel paese. Con quest'ultimo gruppo, 18 ragazzi, ma anche coppie di anziani potranno passare un Natale sereno, insieme a tanti nuovi amici, lontano dalle tragedie che provoca la guerra.
 



Nuovo arrivo di profughi siriani in Belgio con i corridoi umanitari.
Nuovo arrivo di profughi siriani in Belgio con i corridoi umanitari.
Nuovo arrivo di profughi siriani in Belgio con i corridoi umanitari.