news

A Catania, ospite di Sant'Egidio una famiglia di migranti soccorsa in mare dalla nave Gregoretti

31 Luglio 2019 - CATANIA, ITALIA

MIGRANTI

Condividi su

La Comunità di Sant'Egidio di Catania ha accolto una famiglia di migranti che, a causa delle condizioni di forte vulnerabilità, è stata fatta sbarcare dalla nave Gregoretti attualmente ormeggiata presso il pontile della NATO ad Augusta.

Si tratta di una donna incinta, attualmente ricoverata in ospedale a causa delle gravi condizioni in cui è arrivata, con il marito e due bambini, di 10 e 5 anni. Attorno al gesto della Comunità si è immediatamente creata una forte corrente di simpatia, sia da parte delle istituzioni, sia da parte di tanti cittadini di Catania che si sono mobilitati spontaneamente. "Tanti ci chiedono di incontrare e di sostenere questa famiglia, portando vestiti, giocattoli per i bambini e mostrando disponibilità a sostenere il lavoro di Sant’Egidio in questa estate che sembra essere capace ancora una volta di rispondere alla domanda di amicizia e di futuro di molti".
 



A Catania, ospite di Sant'Egidio una famiglia di migranti soccorsa in mare dalla nave Gregoretti
A Catania, ospite di Sant'Egidio una famiglia di migranti soccorsa in mare dalla nave Gregoretti