news

Giornata internazionale delle persone anziane: in Guinea Bissau l'impegno per superare i pregiudizi

2 Ottobre 2019 - GUINEA-BISSAU

Anziani

Condividi su

Nell’ambito della Giornata internazionale degli anziani promossa dalle Nazioni Unite il 1° ottobre, in Guinea Bissau la Ministra della donna, della famiglia e della protezione sociale ha incontrato gli anziani della Comunità di Sant’Egidio, per ascoltare la loro voce e per portare in dono generi di prima necessità.

La ministra Cadi Seide ha espresso parole di ringraziamento e consegnato un attestato di riconoscimento dell’impegno di Sant’Egidio a favore delle persone più vulnerabili, come bambini, carcerati, persone con disabilità e anziani. Questi ultimi sono spesso accusati di stregoneria e isolati dalla società, come nella drammatica storia di Ana Có, che ha raccontato alla ministra di essere stata abbandonata dalla famiglia dopo aver perso cinque dei suoi sei figli.

L’attenzione per gli anziani vuole accompagnarsi con un impegno concreto, in termini di aiuti materiali, ma anche di diffusione di una cultura a tutela e promozione della dignità dell’anziano, in modo continuativo, cogliendo come occasioni di riflessione le ricorrenze dell’International Day of Older Persons il 1° ottobre e la Festa dei nonni in Italia e in altri paesi il 2 ottobre.
 



Giornata internazionale delle persone anziane: in Guinea Bissau l'impegno per superare i pregiudizi
Giornata internazionale delle persone anziane: in Guinea Bissau l'impegno per superare i pregiudizi
Giornata internazionale delle persone anziane: in Guinea Bissau l'impegno per superare i pregiudizi
Giornata internazionale delle persone anziane: in Guinea Bissau l'impegno per superare i pregiudizi