news

A Pécs, in Ungheria, si fa memoria del dramma delle persone senza dimora

27 Febbraio 2020 - PÉCS, UNGHERIA

PreghieraSenza fissa dimora

Condividi su

A Pécs (Ungheria) la Comunità, come già in tante altre città, ha celebrato il ricordo di Modesta e di tutti coloro che sono morti per la povertà e la vita di strada. Si tratta di un dramma particolarmente sentito in Ungheria e nella cttà di Pécs, con 170 mila abitanti, dove nel solo 2019 sono morte ben 54 persone senza dimora: la lettura dei nomi durante la preghiera sembrava non finire mai.

La memoria e la preghiera, insieme a tanti amici poveri, danno forza per continuare ad essere solidali con loro e a lottare per i diritti di chi è senza casa.



A Pécs, in Ungheria, si fa memoria del dramma delle persone senza dimora
A Pécs, in Ungheria, si fa memoria del dramma delle persone senza dimora
A Pécs, in Ungheria, si fa memoria del dramma delle persone senza dimora
A Pécs, in Ungheria, si fa memoria del dramma delle persone senza dimora