news

Il murales del bambino migrante a Latronico, segno del legame con la Comunità dopo la cittadinanza onoraria a Andrea Riccardi e Marco Impagliazzo

11 Agosto 2020 - LATRONICO, ITALIA

MIGRANTI
Sant'Egidio

Condividi su

Resterà sui muri di Latronico, in segno del legame con la Comunità di Sant'Egidio, il murales che raffigura il bambino migrante morto in mare con la pagella cucita tra i vestiti.

Nella cittadina lucana, che recentemente ha dato la cittadinanza onoraria a Andrea Riccardi e Marco Impagliazzo, fondatore  e presidente della Comunità, l'opera rimane come un segno stabile di un rapporto anche ideale con l'impegno di Sant'Egidio per i migranti e i profughi.