news

A Città del Messico, megacity impoverita dal Covid, il servizio medico gratuito di Sant'Egidio è un'oasi di solidarietà

25 Giugno 2021 - CITTÀ DEL MESSICO, MESSICO

Povertà
MessicoCovid-19

Condividi su

Più di 2.000 visite mediche e dentistiche gratuite per i senzatetto di Città del Messico in un anno.

È il lavoro fatto dai medici della Comunità di Sant'Egidio, con l'aiuto di tanti volontari che si sono uniti nel corso dell'anno per curare migranti, anziani, bambini e donne, rimasti sempre più isolati e impoveriti dalla pandemia.

Il Messico infatti, secondo i dati ufficiali, ha più di 52 milioni di poveri, che rappresentano il 41,9% della popolazione, e più della metà dei suoi abitanti non ha alcuna forma di protezione sociale. A seguito della pandemia il Consiglio Nazionale per lo Sviluppo Sociale (Coneval) ha previsto una crescita della povertà: altri 10 milioni di messicani sono a rischio di cadere nella povertà assoluta.

In questo quadro desolante, il servizio medico di Sant'Egidio è come un'oasi nella grande città, un luogo di speranza per tanti.



A Città del Messico, megacity impoverita dal Covid, il servizio medico gratuito di Sant'Egidio è un'oasi di solidarietà
A Città del Messico, megacity impoverita dal Covid, il servizio medico gratuito di Sant'Egidio è un'oasi di solidarietà
A Città del Messico, megacity impoverita dal Covid, il servizio medico gratuito di Sant'Egidio è un'oasi di solidarietà
A Città del Messico, megacity impoverita dal Covid, il servizio medico gratuito di Sant'Egidio è un'oasi di solidarietà
A Città del Messico, megacity impoverita dal Covid, il servizio medico gratuito di Sant'Egidio è un'oasi di solidarietà