APPUNTAMENTI

"Migranti oltre i muri". Convegno a Lampedusa il 7 ottobre

Dalle ore 9:15 presso l'Hotel Sole, via del Mediterraneo

A dieci anni dal primo viaggio apostolico di papa Francesco nell’isola di Lampedusa (8 luglio 2013) e dal terribile naufragio che proprio lì si verificò il successivo 3 ottobre, un convegno per approfondire il tema dell’immigrazione attraverso il confronto tra istituzioni, Chiesa e media, con testimonianze di chi vive in prima persona questo dramma.

 In occasione dei dieci anni dai due eventi divenuti simbolo del dramma migratorio, sabato 7 ottobre 2023 si tiene a Lampedusa, presso l’Hotel Sole, il convegno “Migranti oltre i muri. Le nuove frontiere dell'accoglienza”. Promosso da Famiglia Cristiana, testata di punta del Gruppo Editoriale San Paolo, insieme con il Comune di Lampedusa e Linosa e l’Associazione Don Zilli, l’evento ha lo scopo di alimentare il dibattito senza barriere ideologiche, ma ascoltando opinioni e testimonianze di chi fa esperienza concreta nel mondo dell’accoglienza e ne coglie quotidianamente le sfide e l’evoluzione.

 A introdurre i lavori dell’intera giornata il cardinale Francesco Montenegro, arcivescovo emerito di Agrigento, seguito dall’intervento del direttore di Famiglia Cristiana, don Stefano Stimamiglio, in dialogo con Wanda Ferro, Sottosegretario al Ministero dell’Interno, Filippo Mannino, sindaco di Lampedusa, e Daniela Pompei, vicepresidente della Comunità di Sant’Egidio, che tratta in particolare il tema dei corridoi umanitari.

Seguono, tra l'altro, gli interventi dell’arcivescovo di Marsiglia Jean-Marc Noël Aveline, e di diversi giornalisti, fra cui Marco Romano, Maria Latella e Agnese Pini.