Sulle tracce della nuova Eurafrica

1 Aprile 2016

Andrea Riccardi
Eurafrica

L'emigrazione, la sicurezza e il terrorismo evidenziano inedite connessioni tra i due continenti che vanno studiate

Condividi su


L'Africa è vicina all'Europa. Ce lo ricordano ogni giorno gli immigrati e i rifugiati che approdano sulle nostre coste e i tanti africani che vivono da tempo sul vecchio continente. L'emigrazione è un legame. Del resto molti Paesi d'Europa hanno una storia coloniale nel continente nero e coltivano tanti rapporti con le ex colonie. La presenza francese in Africa si fa ancora sentire e si è vista, anche dal punto di vista militare, nella crisi della Costa d`Avorio e in Centrafrica. L'Italia, dal secondo dopoguerra, si è mossa senza sentire il peso del passato coloniale. Solo negli ultimi anni ha fatto seriamente i conti con questa vicenda, la cui pagina peggiore è l'aggressione fascista dell'Etiopia, uno dei due Stati africani indipendenti negli anni Trenta (l'altro era la Liberia degli ex schiavi nordamericani).

(continua a leggere)


[ Andrea Riccardi ]