Corriere della Sera - Ed. Roma

Ivanka Trump in visita a Sant'Egidio

22 Maggio 2017

Stati Unitivisita

Anche Trastevere finisce nell'elenco delle zone rosse per la visita del presidente Usa Donald J. Trump che comincia domani pomeriggio. La figlia Ivanka parteciperà infatti a un incontro sulla tratta di esseri umani alla Comunità di Sant'Egidio.

Condividi su


Sarà zona rossa anche a Trastevere. Luogo e orario sono ancora top secret, ma non è escluso che mercoledì Ivanka Trump, figlia del presidente Usa, visiterà la sede di Sant'Egidio nell'ambito di un incontro con vittime della tratta di esseri umani organizzato dalla comunità.
Un appuntamento a margine del breve soggiorno nella Capitale - alla vigilia del G7 a Taormina - di Donald J. Trump e della First lady che comincerà domani pomeriggio, alle 17 circa, con l'arrivo dell'Air Force One a Fiumicino, per concludersi 24 ore più tardi con la partenza del magnate per Bruxelles che poi ritornerà per il vertice internazionale in Sicilia.
I dettagli del piano di sicurezza verranno
discussi oggi pomeriggio durante il tavolo tecnico presieduto dal questore Guido Marino. Saranno anche stabilite le misure di vigilanza attorno al Vaticano e al Quirinale, dove mercoledì mattina Trump incontrerà Papa Francesco, il capo dello Stato Sergio Mattarella e il premier Paolo Gentiloni. Ma potrebbero anche esserci anche altri appuntamenti, come quello di Ivanka a Sant'Egidio, che potrebbero spostare l'attenzione degli addetti alla sicurezza anche in centro.
Di sicuro il corteo presidenziale non passerà inosservato: 35 veicoli, fra quelli della sicurezza americana e italiana, compresa la Cadillac One del presidente, ovvero «The Beast», la Bestia supercorazzata che dovrebbe arrivare già oggi con gli altri mezzi.


[ ]