Tutti in marcia per ricordare la deportazione degli ebrei. Al museo Chiesa e solidarietà

29 Gennaio 2019

LivornoMemoriaShoah

Condividi su


La Comunità di Sant'Egidio insieme alla Comunità ebraica e in collaborazione con la Diocesi, il Comune e Istoreco, organizzano per oggi la tradizionale Marcia per le vie della città in memoria della deportazione degli Ebrei di Livorno. Si comincia alle 9 nell`'auditorium della Camera di Commercio, incontro con le scuole sul tema : "Giusti tra le Nazioni. Storie di salvatori e salvati". Partecipano classi 4 e 5 elementari, medie inferiori e superiori alle 11.15 in piazza del Municipio partenza del corteo silenzioso fino alla Sinagoga ; alle 12 in piazza Benamozegh cerimonia finale. Intervengono: RavYair Didi (Rabbino di Livorno) , monsignor Simone Giusti (vescovo di Livorno), Vittorio Mosseri (presidente Comunità Ebraica), Francesco Belais (assessore alla cultura del Comune di Livorno) e Anna Ajello - Comunità di Sant`Egidio. Accensione delle luci della Channukka in ricordo delle vittime dell`Olocausto. La marcia prevede il passaggio in via Cogorano, piazza Grande, via Cairoli, via del Tempio, piazza Benamoze (...)


[ ]