Due giornate di studio

12 Aprile 2019

ConvegnoMediterraneo

Condividi su


«Essere mediterranei» è il tema del seminario di studi che si svolgerà il 12 e il 13 aprile, presso la sede de «La Civiltà Cattolica».
L'appuntamento vedrà la partecipazione di numerosi accademici, studiosi e giornalisti. Nella prima giornata i lavori saranno aperti dal direttore della rivista dei gesuiti, padre Antonio Spadaro. Tra gli interventi in programma quelli di Marco Impagliazzo e 
Mario Giro della comunità dí Sant'Egidio, di Francesco De Leo di «Radio Radicale», di Roberto Morozzo della Rocca dell'Università Roma Tre, di Nikos Tzoitis del Patriarcato di Costantinopoli, di padre René Mario Micallef dell'Università Gregoriana e di Gianni Valente dell'agenzia di stampa «Fides».
Sabato 13 aprile, sono previsti, tra gli altri, gli interventi di Giorgio Bernardelli della rivista «Mondo e Missione», di Mourad Zidane El Amrani dell'Università di Padova. A seguire, dalle 18 alle 20, si svolgerà una tavola rotonda pubblica, moderata da padre Spadaro, dal titolo: «Fratelli e cittadini nel Mediterraneo - La profezia di Papa Francesco e dell'imam di al Azhar», alla quale prenderanno parte i relatori Antoine Courban dell'Università Saint-Joseph di Beirut, Izzeddin Elzir, imam di Firenze, e Anna Foa dell'Università La Sapienza di Roma.


[ ]