I "corridoi umanitari" premiati dall'Unhcr

20 Settembre 2019

corridoi umanitari
Premi

Condividi su


Un premio per i «corridoi umanitari» che hanno portato in Italia persone in fuga dalla Siria e da altre zone di conflitto su percorsi legali e sicuri: lo ha voluto assegnare l'Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati per sottolineare il valore dell'iniziativa promossa dalla Comunità di Sant'Egidio, Cei-Caritas Italiana, Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia (Fcei) e Tavola Valdese, in collaborazione con il governo italiano. Si tratta della sezione regionale per l'Europa del Premio Nansen.
Da febbraio 2016 a oggi sono arrivati oltre 2.000 rifugiati e persone vulnerabili in Italia in base a quattro accordi distinti, firmati dalle quattro realtà religiose insieme con i ministeri dell'interno, degli affari esteri e della cooperazione internazionale.


[ ]