Sant'Egidio, telefonate e pasti caldi per chi è solo

24 Luglio 2022

AnzianiPapa Francesco

Condividi su


La Comunità di Sant'Egidio si unisce alla celebrazione della Giornata mondiale dei nonni e degli anziani con diverse iniziative su tutto il territorio nazionale: a Roma, una rappresentanza di circa 200 anziani prenderà parte stamattina alla liturgia eucaristica celebrata nella Basilica di San Pietro, mentre nelle altre città italiane, Sant'Egidio, con il programma "Viva gli anziani!", sostenuto da Enel Cuore Onlus, ha intensificato gli interventi di prossimità e darà vita a momenti di incontro e di preghiera.
In preparazione della Giornata sono state effettuate 45mila telefonate, 8.400 visite domiciliari, 980 interventi - consegne di spesa a domicilio, accompagnamento per disbrigo pratiche o visite mediche - ad anziani in condizione di isolamento sociale e di abbandono.
La Giornata mondiale dei nonni e degli anziani è stata voluta dal Papa in questo tempo «segnato prima dalla tempesta inaspettata e furiosa della pandemia, poi da una guerra che ferisce la pace e lo sviluppo su scala mondiale» nella convinzione, come recita il Salmo 92, che «nella vecchiaia daranno ancora frutti»


[ ]