Le attività di solidarietà della Comunità di Sant'Egidio sono realizzate grazie al lavoro di volontari

Aiutaci ad aiutare 

il tuo contributo può fare la differenza per tanti

      


change language
sei in: home - amicizia...i poveri - homeless...a strada - genti di pace contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

 

Genti di Pace


 
versione stampabile

Il movimento Genti di Pace

Genti di Pace è un movimento internazionale, promosso dalla Comunità di Sant’Egidio, nato a Roma nel 1999.

Vi partecipano uomini e donne diverse. Attualmente, sono oltre 10.000 persone che ne fanno parte in Italia, Belgio e Germania, provengono da 95 paesi.

Alcuni hanno lasciato la loro terra spinti da guerre e persecuzioni; altri in cerca di un futuro migliore per sé e la loro famiglia.

Genti di Pace è una risposta per uscire dall’emergenza dell’immigrazione favorendo l’integrazione, la solidarietà, nel rispetto delle differenti tradizioni culturali e religiose.

Contrasta la dispersione e l’anonimato che accompagna l’immigrazione dal sud e dall’est in Europa non su base etnica o nazionale, ma con una proposta che avvicina europei e immigrati e scioglie in radice il rischio di contrapposizioni e diffidenza.

Al centro è il sogno e il progetto che nessuno sia più straniero e che le diversità non costituiscano motivo di conflitto o intolleranza ma un’occasione per scoprire il valore dell’incontro con l’altro.

Nel movimento questo si realizza nella solidarietà verso chi è in difficoltà e nell’impegno attivo, non violento, contro ogni forma di razzismo e intolleranza.

I membri del movimento si riconoscono in un manifesto dallo stesso titolo “Genti di Pace” 
(il Manifesto, per chi lo condividesse, può essere sottoscritto senza impegno, come forma di sostegno morale, via e-mail). 


NEWS CORRELATE
19 Maggio 2015
FIUMICINO, ITALIA

Commozione a Fiumicino in preghiera per le vittime del Mediterraneo

15 Maggio 2015
ROMA, ITALIA

Cristiani, musulmani ed ebrei, commemorano insieme le vittime dei viaggi della speranza


La cerimonia organizzata da Sant'Egidio al ponte della Scienza, con tanti romani e nuovi europei.
6 Maggio 2015

Nelle periferie la preghiera di Sant'Egidio per le vittime dei viaggi della speranza


Italiani e nuovi europei hanno ricordato in questi giorni i migranti che hanno perso la vita nel Mediterraneo. A Roma da Ponte Mammolo al Tufello, fino a Civitavecchia con Genti di Pace: "mai più morire di speranza"
28 Aprile 2015
REGGIO DI CALABRIA, ITALIA

A Reggio Calabria, Sant'Egidio è una mano tesa a chi arriva dopo i viaggi per mare

28 Aprile 2015
BARCELLONA, SPAGNA

In Spagna, preghiera e solidarietà per i migranti morti nel Mediterraneo


Le testimonianze di chi è riuscito ad arrivare in Europa dopo i viaggi della speranza e la preghiera per chi ha perso la vita lungo la strada.
IT | ES
21 Aprile 2015
PADOVA, ITALIA

“Immigrazione e futuro: la città e la sfida dell’integrazione”


Tavola rotonda a Padova per capire come cambia la città con i "nuovi europei"
tutte le news correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
18 Maggio 2015
Il Giornale dell'Umbria
Una veglia di preghiera per i migranti morti
16 Maggio 2015
Il Gazzettino
In fuga dalla Siria ma l'Europa non se ne accorge
13 Maggio 2015
ANSA
Immigrazione:sindaco Lampedusa, soldi Triton inutili
13 Maggio 2015
OnuItalia
Immigrazione: Sant’Egidio, e’ ora solidarieta’, a Europa responsabilita storica
12 Maggio 2015
Avvenire
Sgomberato campo visitato dal Papa. Via anche i rifugiati
tutta la rassegna stampa correlata

FOTO

766 visite

742 visite

758 visite

766 visite

834 visite
tutta i media correlati