Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
31 Gennaio 2016

In centinaia ricordano Modesta e i tanti morti di inaccoglienza. Appello del presidente di Sant'Egidio alla solidarietà

Il popolo di chi vive per strada ha riempito la basilica di Santa Maria in Trastevere. Candele accese per ricordare i tanti senza dimora morti negli ultimi anni. Nei prossimi giorni altri appuntamenti in tutta Italia

 
versione stampabile

Questa mattina centinaia di senza dimora, insieme ai loro amici, volontari, hanno riempito la basilica di Santa Maria in Trastevere per la memoria di Modesta Valenti, che il 31 gennaio del 1983 morì davanti alla stazione Termini, dopo ore di agonia, perché, essendo sporca, l’ambulanza si rifiutò di portarla in ospedale.

Durante la celebrazione, presieduta da don Vittorio Ianari, è stato ricordato il suo nome insieme a quello dei tanti che in tutti questi anni sono morti per strada. E davanti all’icona della Misericordia, nel cuore di questo Giubileo, sono state accese tante candele in onore di coloro che sono “caduti” per l’inaccoglienza. Subito dopo è stato offerto un pranzo a tutti i partecipanti in segno di solidarietà.

Il presidente della Comunità di Sant’Egidio, Marco Impagliazzo, ha lanciato un forte appello a tutti i cittadini: “E’ possibile aiutare, ognuno può dare una mano a chi, per le difficoltà della vita, si è trovato a vivere per strada. Diciamo il nostro no all’indifferenza e invitiamo tutti ad una solidarietà che può proteggere la vita dei senza dimora e rendere più umane le nostre città”. Impagliazzo si recherà oggi pomeriggio, alle 16, alla targa che ricorda Modesta Valenti, nel luogo dove morì alla stazione Termini.

 L’appuntamento di Santa Maria in Trastevere è solo il primo di una lunga serie: nelle prossime settimane, fino alla fine dell’inverno, in altri quartieri di Roma e in numerose città italiane ed europee, si svolgeranno altrettante memorie di chi muore per strada, promosse dalla Comunità di Sant’Egidio.

FOTOGALLERY >>

TUTTI GLI APPUNTAMENTI >>

OGGETTI ASSOCIATI
FOTO

310 visite

307 visite

295 visite

281 visite

293 visite

311 visite

315 visite
 

 LEGGI ANCHE
• NEWS
20 Marzo 2015
ROMA, ITALIA

Alla Stazione Termini il ricordo di Modesta, la "santa dei senza dimora", sabato 21 marzo alle 11 al binario 1

4 Febbraio 2017
TORINO, ITALIA

Liturgia con i poveri a Torino in memoria delle persone senza dimora morte per la strada

1 Febbraio 2017
ROMA, ITALIA

Il ricordo di Modesta ci ha aiutato ad aprire luoghi, toccare cuori, cambiare la situazione di tante persone

IT | DE | PT
1 Aprile 2014
MOSCA, RUSSIA

A Mosca si fa memoria di Modesta, Lilja e gli amici morti per strada

IT | ES | DE | RU | UK
18 Agosto 2011

Aperti per ferie: a Roma alla mensa di via Dandolo e nel quartiere Esquilino si fa festa con chi vive per stradae con gli anziani

26 Maggio 2011

Lima (Perù) - "Festa della Speranza" con gli amici che vivono per la strada

IT | EN | ES | DE | FR | PT | NL | RU
tutte le news
• STAMPA
22 Marzo 2015
Avvenire

Il monito. «Mai più morti per l'indifferenza»

23 Febbraio 2014
Avvenire

Sant'Egidio. In memoria dei senza dimora

31 Marzo 2014
Il Messaggero - ed. Civitavecchia

In un libro le storie dei clochard di S. Egidio

22 Febbraio 2014
Il Secolo XIX

Freddo e stenti, muore in strada un altro clochard

10 Marzo 2014
ANSA

A Roma targa in ricordo clochard morto

20 Marzo 2017
Main-Post

Zum Gedenken an die Einsamen

tutta la rassegna stampa
• DOCUMENTI

La guida "Dove mangiare, dormire, lavarsi a Napoli e in Campania" 2016

Sintesi, Rapporti, Numeri e dati sulle persone senza dimora a Roma nel 2015

Le persone senza dimora a Roma

Guida DOVE Mangiare, dormire, lavarsi - Padova 2014

La GUIDA "DOVE mangiare, dormire, lavarsi" 2014

Lettera ai consiglieri comunali di Budapest in difesa dei senza fissa dimora

tutti i documenti

FOTO

1620 visite

1610 visite

1600 visite

1664 visite
tutta i media correlati