Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
22 Febbraio 2016 | ROMA, ITALIA

Un mondo senza pena di morte, una battaglia per l'umanità: il IX Congresso dei Ministri della Giustizia

Al Congresso Internazionale promosso da Sant'Egidio i ministri di 30 paesi si confrontano sulle prospettive aperte per la fine della pena capitale. L'incontro col Presidente Mattarella

 
versione stampabile

“Dobbiamo costruire un mondo libero dalla pena di morte”, ha affermato il presidente della Repubblica Mattarella, ricevendo oggi pomeriggio al Quirinale i ministri della Giustizia e i rappresentanti di 30 paesi del mondo riuniti dalla Comunità di Sant’Egidio per il IX Congresso internazionale “A World without the Death Penalty”. Sergio Mattarella ha ringraziato Sant’Egidio per questo incontro, sottolineando come “l’Italia e l’Europa sono in prima linea" per l’abolizione della pena capitale, “una battaglia di portata storica”, che costituisce per l’Italia “un dovere e un impegno culturale irrinunciabile”.

“La campagna mondiale per l’abolizione della pena di morte fa compiere un salto di qualità nella cultura generale del mondo: la vita è la cosa più importante”, ha osservato il presidente della Comunità di Sant’Egidio, Marco Impagliazzo. La crescita dei paesi, che hanno abolito la pena capitale dal loro ordinamento giuridico o non eseguono più condanne a morte, “fa sperare in un mondo che avanzi sulla via del diritto e dell’umanità”. Secondo Impagliazzo, il progresso della campagna si registra particolarmente in Africa, che – dopo l’Europa – potrebbe divenire il secondo continente libero dalla pena di morte.

Il congresso si è aperto questa mattina alla Camera dei Deputati con l’intervento del cardinale Reinhard Marx, arcivescovo di Monaco, che ha ricordato l’appello di papa Francesco per una moratoria delle esecuzioni nel Giubileo della Misericordia e ha ringraziato Sant’Egidio per il suo “approccio olistico, profondamente cattolico, che nella lotta per l’abolizione della pena di morte mette insieme tutti i partner e chiede il contributo di tutti i paesi senza preconcetti ideologici”.
Anche l’Ue, ha sottolineato Jean Louis-Ville, capo del Dipartimento Diritti umani della Commissione Europea, "sta contribuendo fortemente per l’abolizione della pena di morte in tutto il mondo". Sono poi intervenuti i ministri della Giustizia di Sudafrica, Cambogia, Sierra Leone, Zimbabwe e Sri Lanka. Per il presidente della Commissione Affari sociali della Camera, Mario Marazziti, i progressi degli ultimi anni (105 paesi abolizionisti de iure e 43 de facto), mostrano che “siamo a un tornante, a una curva, e a una accelerazione della storia”.
Al congresso ha partecipato anche il ministro della Giustizia Andrea Orlando. Ricordando le iniziative promosse dall’Italia in ambito ONU fin dagli anni ’90, ha sottolineato la necessità di non arretrare sul piano dello “stato di diritto” di fronte “al diffuso senso di insicurezza ingenerato nella collettività dai tragici attacchi terroristici” che hanno recentemente colpito anche l’Europa. L’unico “antidoto” contro la paura globale diffusa dal terrorismo è “coltivare e rafforzare lo stato di diritto”.  Per il ministro Orlando, non basta “chiedere il superamento della pena di morte in altri Paesi, ma non essere pienamente conseguenti nel continente che reclama questo obiettivo".
OGGETTI ASSOCIATI
FOTO

244 visite

260 visite

277 visite

302 visite

334 visite

321 visite

354 visite
 

 LEGGI ANCHE
• NEWS
13 Gennaio 2017
ROMA, ITALIA

Il presidente del Governo Basco Iñigo Urkullu in visita alla Comunità di Sant'Egidio a Roma

IT | ES | PT | HU
22 Dicembre 2016
ROMA, ITALIA

Disponibili online la guida Dove dormire, mangiare, lavarsi 2017 e i numeri sulla povertà in Italia

21 Dicembre 2016
ROMA, ITALIA

Il presidente di Confindustria a Sant'Egidio: insieme per promuovere l'inserimento lavorativo di poveri e migranti

IT | FR
13 Dicembre 2016
ROMA, ITALIA

Pace, lotta alla povertà, diritti umani: Sant’Egidio e l’Arma dei Carabinieri firmano un protocollo d’intesa

30 Novembre 2016

Il 30 novembre DIRETTA STREAMING dal Colosseo di Città per la Vita contro la pena di morte

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | ID
17 Maggio 2010

Si è svolto a Roma il V Congresso Internazionale dei ministri della giustizia, "Dalla moratoria all'abolizione della pena capitale, No Justice without peace". Testi e immagini

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA
tutte le news
• STAMPA
20 Gennaio 2017
Formiche.net

Come cambia il cristianesimo al tempo di Papa Francesco?

20 Gennaio 2017
Avvenire

Il convegno. La Chiesa di Francesco? In dialogo e senza paure

19 Gennaio 2017
FarodiRoma

“Francesco profeta e uomo di governo”. Il professor Riccardi analizza il Pontificato di Bergoglio, che “inciderà sulla storia di lungo periodo del cattolicesimo"

19 Gennaio 2017
Vatican Insider

Il cristianesimo al tempo di Francesco

2 Gennaio 2017
Zenit

Impagliazzo: “Dopo l’attentato di Istanbul, la nostra marcia assume un significato più forte”

30 Dicembre 2016
ANSA

Pena morte:Farnesina,importante risoluzione Onu su moratoria

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
13 Dicembre 2016 | ROMA, ITALIA

Reconciliation as a force for change: Convegno su dialogo e riconciliazione, dal Sudafrica allo scenario mondiale

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• NO PENA DI MORTE
18 Febbraio 2016
ROMA, ITALIA

IX Congresso Internazionale dei Ministri della Giustizia per un mondo senza pena di morte, il 22 febbraio a Roma

27 Ottobre 2015
GIAPPONE

Il supplizio di Iwao, da 47 anni nel braccio della morte

20 Ottobre 2015
GIAPPONE

Giustizia e diritti umani per una società senza pena di morte - #NoJusticewithoutlife in Giappone

10 Ottobre 2015
STATI UNITI

La Comunità di Sant'Egidio lancia la prossima "Giornata Mondiale delle città per la vita"

5 Ottobre 2015
GIAPPONE

Okunishi Masaru è morto a 89 dopo aver trascorso ogni giorno per 46 anni come se fosse l'ultimo

5 Ottobre 2015
EFE

Fallece un preso japonés tras pasar 43 años en el corredor de la muerte

25 Marzo 2015
PAKISTAN

PAKISTAN: sospesa l'esecuzione di un condannato a morte minorenne

9 Marzo 2015
AFP

Peine de mort en Indonésie: la justice va étudier un appel des deux trafiquants australiens

9 Marzo 2015
Reuters

Australia to restate opposition to death penalty as executions loom in Indonesia

5 Marzo 2015
Onuitalia.com il giornale italiano delle Nazioni Unite

Pena di morte: Vaticano all’ONU dice basta esecuzioni

5 Marzo 2015
Avvenire

Appello vaticano: stop alla pena di morte

5 Marzo 2015
Vatican Insider

Abolizione pena di morte: nuovo appello della Santa Sede

vai a no pena di morte
• DOCUMENTI

Marco Impagliazzo: Il sogno di un'Europa che promuova la società del vivere insieme e la pace

Mario Marazziti: rifiutare la logica della pena di morte per non cedere alla trappola del terrore

Jean-Louis Ville: Europe is against the death penalty.

Statement by Minister J. Kamara on the death penalty in Sierra Leone

Vice President Mnangagwa: Zimbabwe's steps toward the abolition of the death penalty

Cambodian Minister of Justice, Ang Vong Vathana: Cambodia as a model of Asian country without the death penalty

tutti i documenti
• LIBRI

Il martirio degli armeni





La Scuola
tutti i libri

FOTO

497 visite

437 visite

473 visite

511 visite
tutta i media correlati