change language
sei in: home - news newslettercontattilink

Sostieni la Comunità

  
25 Maggio 2016 | PARIGI, FRANCIA

Oriente e Occidente: dialoghi di civiltà: Testi e documentazione della Conferenza di Parigi

Il fondatore della Comunità di Sant’Egidio e il Grande Imam di Al-Azhar rendono omaggio alle vittime dell’attentato al teatro Bataclan: “Il terrorismo non ha patria, né religione”

 
versione stampabile

Il 24 maggio 2016 si è tenuta a Parigi nella Salle des Arcades dell’Hotel de Ville, la conferenza “Oriente-Occidente. Dialoghi di Civiltà”, promossa dalla Comunità di Sant’Egidio, dall’Università di Al-Azhar (Il Cairo) e dal Muslim Council of Elders. E' stata la seconda tappa europea di un percorso di dialogo portato avanti dalla Comunità di Sant'Egidio e dall'Università di Al Azhar, che ha visto la realizzazione, l'anno scorso, di un primo incontro a Firenze (giugno 2015), che ha anche favorito la prima visita ufficiale in Europa del Grande Imam di al-Azhar, Ahmad al-Tayyeb.

Alla presenza del sindaco di Parigi, Anne Hidalgo, e accompagnati da interventi di autorevoli rappresentanti religiosi e delle istituzioni internazionali, il fondatore della Comunità di Sant’Egidio, Andrea Riccardi e il Grande Imam di Al-Azhar, Ahmad al-Tayyeb, hanno pronunciato due interventi che segnano un passo avanti importante fra le due culture nel nome di un’integrazione, che si vuole “positiva”, a salvaguardia della pace, del contrasto al terrore e ad ogni forma di violenza nel nome della fede.

Alla fine della conferenza Andrea Riccardi e Ahmad al-Tayyeb, insieme ad un rappresentante del Comune di Parigi, si sono recati davanti al teatro Bataclan per rendere omaggio alle vittime dell’attentato del 13 novembre scorso. Il Grande Imam ha deposto, insieme ad una corona di fiori, una preghiera che contiene queste parole:

“Sono qui per dichiarare davanti a tutti voi, in nome dell’Islam, che il sangue di tutti gli esseri umani dovrebbe essere preservato da olocausti e sacrifici. Il rapporto tra gli esseri umani, che Dio ha ordinato di avere, sono basati sulla pace, sulla fratellanza e sulla cooperazione. Il terrorismo non ha né patria, né religione, né fede. Io e tutti i musulmani abbiamo sofferto nel vedere lo spargimento di gocce di sangue qui, come altrove, a causa di quello che è un virus malefico. Di conseguenza dobbiamo tutti, Est e Ovest, Oriente e Occidente, essere solidali per combatterlo. Ho sofferto per le vittime, per i loro familiari, per i loro amici. Ma è grande oggi la speranza che il popolo francese, libero, pacifico e aperto alla vita, riesca a superare questo dramma. Che Dio protegga tutti da ogni male”.

OGGETTI ASSOCIATI
FOTO

458 visite

481 visite

414 visite

413 visite

403 visite

417 visite

416 visite
 

 LEGGI ANCHE
• NEWS
19 Gennaio 2018
TORINO, ITALIA

Le periferie svuotate. Primo allarme di Francesco. Il commento di Andrea Riccardi sul Corriere della Sera

19 Gennaio 2018
MÖNCHENGLADBACH, GERMANIA

La Storia di Rawan: dalla guerra in Iraq alla Scuola della Pace

19 Gennaio 2018

Ospiti del 19/01/2018

18 Gennaio 2018

Anziani, Sant'Egidio: la creazione di un Ministero per la solitudine nel Regno Unito è un campanello di allarme

18 Gennaio 2018
VARSAVIA, POLONIA

L'Ecosolidarietà a Varsavia si chiama ''L'Armadio degli amici''

18 Gennaio 2018

Settimana di preghiera per l'unità dei cristiani: perché tutti siano una cosa sola

IT | DE
tutte le news
• STAMPA
19 Gennaio 2018
Corriere della Sera

Le periferie svuotate. Primo allarme di Francesco

19 Gennaio 2018
Famiglia Cristiana

Europa e Africa, un destino comune

18 Gennaio 2018

Italien hält weiter an humanitären Korridoren fest

14 Gennaio 2018
Kirchen Zeitung-Aachen

Rawan Thamer, 20, Studentin , Mönchengladbach  

2 Gennaio 2018
Main-Post

Würzburger Friedens-Appell geht in alle Welt

2 Gennaio 2018
Katholische Kirche Oesterreich

Innsbruck: Glettler bei Gebet und Marsch zum Weltfriedenstag

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
30 Gennaio 2018

Memoria della deportazione dalla Stazione di Milano

27 Gennaio 2018 | NAPOLI, ITALIA

Naples without violence. La solidarietà cambia il mondo

25 Gennaio 2018 | PADOVA, ITALIA

Convegno ''La città del noi, una proposta per Padova''

23 Gennaio 2018 | LIVORNO, ITALIA

Memoria della deportazione degli ebrei di Livorno

23 Gennaio 2018 | ROMA, ITALIA

Presentazione del libro ''Alla Scuola della Pace. Educare i bambini in un mondo globale''

18 Gennaio 2018 | ROMA, ITALIA

'Siamo qui, siamo vivi. Il diario inedito di Alfredo Sarano e della famiglia scampati alla Shoah'. Colloquio sul libro

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• NO PENA DI MORTE
10 Ottobre 2017

Nella Giornata mondiale contro la pena di morte visitiamo i condannati più poveri in Africa

15 Aprile 2017
STATI UNITI

Fermate le esecuzioni in Arkansas in seguito all'esposto di un'azienda farmaceutica

18 Febbraio 2016
ROMA, ITALIA

IX Congresso Internazionale dei Ministri della Giustizia per un mondo senza pena di morte, il 22 febbraio a Roma

27 Ottobre 2015
GIAPPONE

Il supplizio di Iwao, da 47 anni nel braccio della morte

20 Ottobre 2015
GIAPPONE

Giustizia e diritti umani per una società senza pena di morte - #NoJusticewithoutlife in Giappone

10 Ottobre 2015
STATI UNITI

La Comunità di Sant'Egidio lancia la prossima "Giornata Mondiale delle città per la vita"

5 Ottobre 2015
EFE

Fallece un preso japonés tras pasar 43 años en el corredor de la muerte

12 Marzo 2015
AFP

Arabie: trois hommes dont un Saoudien exécutés pour trafic de drogue

12 Marzo 2015
Associated Press

Death penalty: a look at how some US states handle execution drug shortage

9 Marzo 2015
AFP

Le Pakistan repousse de facto l'exécution du meurtrier d'un critique de la loi sur le blasphème

9 Marzo 2015
Reuters

Australia to restate opposition to death penalty as executions loom in Indonesia

9 Marzo 2015
AFP

Peine de mort en Indonésie: la justice va étudier un appel des deux trafiquants australiens

vai a no pena di morte
• DOCUMENTI
Scrittore, Polonia

Adam Michnik

Premio Nobel per la Pace, Argentina

Adolfo Pérez Esquivel

Arcivescovo, Pontificio Consiglio della Pastorale per i Migranti e gli Itineranti, Santa Sede

Agostino Marchetto

Grande Imam di Al-Azhar, Egitto

Ahmad Muhammad Al-Tayyeb

Associazione “Muhammadiyyah for Scholars”, Marocco

Ahmed Abbadi

Direttorato del Grand Mufti dell'Oman

Ahmed Saud Said al-Siyabi

tutti i documenti
• LIBRI

Fare Pace





San Paolo

Alla Scuola della Pace





San Paolo
tutti i libri

VIDEO FOTO
3:12
Il pranzo di Natale 2017 a Praga - parrocchia di S. Antonin
Il video della cerimonia finale di #pathsofpeace
2:21:42
Panel 9 - Migranti: salvare, accogliere, integrare #PathsofPeace

24 visite

26 visite

27 visite

30 visite

30 visite
tutta i media correlati