Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
6 Giugno 2016 | KIGOMA, TANZANIA

Solidarietà Sud-Sud: dalla Comunità di Sant'Egidio della Tanzania aiuti alimentari ai profughi del Burundi

Una raccolta di fondi e di alimenti promossa in tutto il paese per realizzare l'iniziativa

 
versione stampabile

Una delegazione delle Comunità di Sant'Egidio della Tanzania ha visitato e portato aiuti al campo profughi di Kibilizi, alla periferia di Kigoma, sul lago Tanganika, non lontano dal confine col Burundi e con la Repubblica Democratica del Congo.
Kibilizi è un campo di prima accoglienza, nel quale giungono uomini, donne, bambini in fuga prevalentemente dal Burundi. Da qui il governo indirizza i profughi in campi nel vicino distretto di Kasulu e in altre aeree più interne del Paese.

Circa 300mila profughi hanno lasciato il Burundi a causa della tensione politica e delle violenze. Di questi circa la metà hanno trovato rifugio in Tanzania, dove ora affrontano una situazione difficile legata soprattutto alla scarsità di cibo e alla malaria.

Qui Sant'Egidio ha incontrato i profughi (attualmente nel campo sono presenti circa 900 persone, tra loro molti disabili e malati) e distribuito generi di prima necessità. Farina, fagioli, sale, olio, sapone, pantaloni, scarpe, sono stati acquistati grazie a una raccolta fondi della Comunità di Sant'Egidio che in poche settimane ha coinvolto tutta la Tanzania.

Gli ospiti del campo erano stupiti, è la prima volta - hanno sottolineato alcuni di loro - che degli aiuti arrivavano nel campo non da parte di un’agenzia internazionale, “ma da fratelli e da credenti, da semplici esseri umani che vogliono aiutare altri esseri umani".



 LEGGI ANCHE
• NEWS
22 Febbraio 2017

La nostra comune risposta alle migrazioni è in quattro verbi: accogliere, proteggere, promuovere e integrare.

IT | DE | FR
3 Febbraio 2017
GOMA, REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO

Lettera da Goma, in Congo: Siamo diventati i portavoce degli anziani abbandonati nella periferia della città

IT | EN | ES | DE | FR
2 Febbraio 2017
DOUALA, CAMERUN

Un tendone per rendere più umane le condizioni di vita nel carcere di New Bell a Douala, Cameroun

IT | ES | DE | PT
30 Gennaio 2017
ROMA, ITALIA

Più di 540 profughi dalla Siria in sicurezza con i #corridoiumanitari! Grazie a quanti hanno realizzato il sogno!

IT | EN | ES | DE | FR | PT | RU
28 Gennaio 2017

Profughi, corridoi umanitari: lunedì mattina altri 40 arrivi a Fiumicino

IT | DE | FR
23 Dicembre 2011

Pajule (Nord Uganda) - Circa 200 bambini ottengono il certificato di nascita

IT | ES | DE | PT | CA | NL | RU
tutte le news
• STAMPA
23 Febbraio 2017
Main-Post

Abschiebung in die Ungewissheit

12 Dicembre 2016
Noticias de Álava

Premio René Cassin para los Corredores Humanitarios

11 Dicembre 2016
La Vanguardia

Salvamento Marítimo Humanitario, Sabores Solidarios y Comunidad de Sant'Egidio reciben este lunes el Premio René Cassin

1 Dicembre 2016
OnuItalia

Corridoi umanitari: 40 profughi a Fiumicino; Sant’Egidio, modello per Europa

1 Dicembre 2016
Zenit

Africa: 300mila sieropositivi curati da Sant’Egidio

22 Novembre 2016
Osnabrücker Kirchenbote

Eine Kerze für jeden toten Flüchtling

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
11 Gennaio 2017

Sant'Egidio: al via la collaborazione con la Fondazione Arpa per la formazione e lo sviluppo di sistemi sanitari avanzati

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• NO PENA DI MORTE
31 Ottobre 2014

Inaugurata a Bukavu la campagna "Città per la vita"

12 Ottobre 2014
All Africa

Africa: How the Death Penalty Is Slowly Weakening Its Grip On Africa

20 Settembre 2014

Ciad: il nuovo codice penale prevede l'abolizione della pena di morte

20 Settembre 2014
AFP

In Ciad rischio criminalizzazione gay, ma abolizione pena morte

vai a no pena di morte
• DOCUMENTI

Appello al Parlamento ungherese sui profughi e i minori richiedenti asilo

SCHEDA: Cosa sono i corridoi umanitari

Burkina Faso - La Paix est l'avenir: Rencontre des religions pour la paix

Omelia di S.E. Card. Antonio Maria Vegliò alla preghiera "Morire di Speranza". Lampedusa 3 ottobre 2014

Comunicato stampa contro i linciaggi in Mali

tutti i documenti
• LIBRI

Eine Zukunft für meine Kinder





Echter Verlag
tutti i libri

FOTO

397 visite

360 visite

360 visite

365 visite

358 visite
tutta i media correlati