Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
28 Gennaio 2017

Comunicato stampa

Profughi, corridoi umanitari: lunedì mattina altri 40 arrivi a Fiumicino

Mentre sui migranti l’Europa fatica e si divide, la società civile dimostra che è possibile un’alternativa

 
versione stampabile

Lunedì 30 gennaio arriveranno altri 40 profughi dal Libano grazie ai corridoi umanitari promossi da Comunità di Sant’Egidio, Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia e Tavola Valdese. Con loro sarà raggiunta la cifra di 540 persone venute in Italia dall’inizio del progetto ecumenico, avviato il 15 dicembre 2015 dopo la firma di un accordo con i ministeri degli Esteri e dell’Interno. Il piano prevede mille arrivi entro il 2017. E' un modello che funziona perché coniuga umanità e sicurezza.

Mentre l’Europa fatica a trovare soluzioni che coniughino umanità e sicurezza dividendosi sulla sorte di migliaia di uomini e donne vittime dei trafficanti di esseri umani, i corridoi umanitari si dimostrano, con il passare del tempo, un modello che funziona. Frutto di una preziosa sinergia tra società civile e istituzioni, favoriscono l’integrazione offrendo a chi fugge dalle guerre - ed è in condizioni di particolare vulnerabilità (famiglie con bambini, donne sole, anziani, malati, persone con disabilità) - di arrivare, in tutta sicurezza e legalmente, nel nostro continente. Alcuni rifugiati, giunti nei mesi scorsi, saranno presenti a Fiumicino per accogliere i nuovi arrivati.

Per partecipare al briefing giornalisti e operatori dovranno arrivare al Terminal 2 di Fiumicino non oltre le ore 10.00.
E' necessario accreditarsi inviando una mail a questo indirizzo: com@santegidio.org
 

L’appuntamento per il benvenuto e un briefing con la stampa è
alle 11.00 di lunedì, 30 gennaio
al Terminal 2 di Fiumicino (arrivo per i giornalisti entro le 10.00)


Interverranno
il presidente della Comunità di Sant’Egidio, Marco Impagliazzo
il presidente della Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia, Luca Maria Negro
il viceministro degli Esteri, Mario Giro
il prefetto Angelo Malandrino per il ministero dell’Interno

 

Dona Online



 


 LEGGI ANCHE
• NEWS
19 Giugno 2017

Giornata Mondiale del Rifugiato 2017. Dichiarazione ecumenica congiunta: superare la paura dello straniero

IT | EN | ES | DE
21 Giugno 2017
ROMA, ITALIA

Morire di Speranza: preghiera in memoria di quanti perdono la vita nei viaggi verso l'Europa

IT | ES | DE | FR | CA | HU
12 Giugno 2017
ITALIA

Da profughi e migranti un gesto di vicinanza e solidarietà con le vittime del terremoto di Amatrice

22 Giugno 2017
ROMA, ITALIA

Non si può Morire di Speranza! A Santa Maria in Trastevere la memoria dei profughi morti nei viaggi verso l'Europa

IT | FR
22 Giugno 2017
ROMA, ITALIA

Il video della preghiera Morire di Speranza a Santa Maria in Trastevere

IT | FR
20 Giugno 2017

Giornata Mondiale del Rifugiato: una storia che indica la strada della speranza #WithRefugees #FaithOverFear

IT | EN | ES | FR
tutte le news
• STAMPA
28 Maggio 2017
Catalunya Cristiana

Els corredors, una gran esperança

4 Maggio 2017
AlfayOmega

Un año salvando vidas: el éxito de los corredores humanitarios. Todo a punto en España

19 Giugno 2017
La Croix

La méthode de Sant’Egidio, de négociation “spirituellement inspirée”, a fait tache d’huile.

23 Aprile 2017
Radio Vaticana

Papa a San Bartolomeo. Mons. Paglia: testimoni della fede per vincere il male

23 Giugno 2017
Il Piccolo

I Nostri Angeli contro le guerre

22 Giugno 2017
SIR

Migranti: mons. Gnavi (diocesi Roma), “abbiamo il dovere di perseverare nella speranza”

tutta la rassegna stampa
• DOCUMENTI

L'omelia di Mons. Marco Gnavi alla preghiera Morire di Speranza, in memoria dei profughi morti nei viaggi verso l'Europa

Appello al Parlamento ungherese sui profughi e i minori richiedenti asilo

SCHEDA: Cosa sono i corridoi umanitari

#savealeppo: salvare aleppo e proteggere i cristiani in medio oriente

Gli aiuti umanitari in Siria e Libano

tutti i documenti

FOTO

847 visite

770 visite
tutta i media correlati