change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
14 Febbraio 2017 | ROMA, ITALIA

Firmato un accordo di collaborazione per l'invio di aiuti umanitari nel sud della Libia

 
versione stampabile

La Comunità di Sant'Egidio ha firmato un accordo di collaborazione con la STACO, la più importante ONG libica impegnata nell'aiuto della popolazione civile attraverso la costruzione di centri di salute, la distribuzione di medicinali, la ricostruzione delle scuole.
Attraverso tale accordo la Comunità potrà implementare l'invio di aiuti alimentari e medicinali, raggiungendo
le popolazioni del sud della Libia, che vivono in aree di difficile accesso e che soffrono per la situazione di instabilità del nord del paese.

L'accordo con la STACO si inserisce in una serie di iniziative portate avanti dalla Comunità di Sant'Egidio per una risoluzione pacifica del conflitto in Libia e la stabilizzazione del paese, in particolare per la regione meridionale del Fezzan. I rappresentanti delle tribù del Fezzan si sono incontrati più volte a Sant'Egidio raggiungendo sia accordi politici che per la distribuzione di aiuti umanitari. La Comunità ha reso possibile, in collaborazione con il Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale, l'invio di medicinali per gli ospedali di Ubari e di Sebha, capitale del Fezzan.


 LEGGI ANCHE
• NEWS
4 Luglio 2016
LIBIA

Aiuti umanitari in Libia dopo l'accordo firmato a Sant'Egidio: consegnato il primo container di medicinali

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | HU
29 Novembre 2017

In partenza una nuova missione di Sant'Egidio nei campi dei rohingya in Bangladesh

IT | ES | DE | FR | PT | CA | NL | ID | PL
20 Gennaio 2016
ROMA, ITALIA

Martin Kobler, inviato Speciale dell'ONU per la Libia, a Sant'Egidio: la via della pace passa per il dialogo

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | NL | RU
7 Novembre 2017
BANGLADESH

I primi aiuti di Sant'Egidio per i profughi rohingya arrivano nei campi in Bangladesh

IT | ES | DE | FR | CA | NL | RU
20 Settembre 2017
MYANMAR (BIRMANIA)

Aiutiamo i profughi rohingya rifugiati in Bangladesh

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA
19 Settembre 2017

Contro la malnutrizione infantile. Invio di mezzo milione di kg di pasta per i bambini in Libia e America Latina

IT | ES | DE | FR | CA
tutte le news
• STAMPA
21 Giugno 2016
Huffington Post

La riunificazione della Libia passa (anche) dal Fezzan

25 Novembre 2017
La Vanguardia

La Comunidad de San Egidio se vuelca con los rohinyá mientras se espera al Papa

7 Dicembre 2017
Vita

Mario Giro: «Le urgenze? Svuotare i centri di detenzione libici e garantire vie legali verso l'Europa»

2 Dicembre 2017
Avvenire

Migranti. L’Onu: piccoli passi in Libia fare di più

14 Novembre 2017
Radio Vaticana

Viaggio tra i profughi Rohingya, fuggiti dal Myanmar

31 Agosto 2017
Famiglia Cristiana

Apriamo gli occhi sull'inferno libico

tutta la rassegna stampa
• DOCUMENTI

Libia: L'accordo umanitario per il Fezzan firmato a Sant'Egidio il 16 giugno 2016

Jean Asselborn

Discours du Vice-Premier ministre, ministre des Affaires étrangères Grand-Duché de Luxembourg Jean ASSELBORN

Matteo Zuppi

Dieci anni della Comunità di Sant’Egidio con l’Albania: Intervento di Don Matteo Zuppi

Piero Bestaggini

Progetto AIDS in Mozambico: un programma per il rafforzamento generale della sanità e per la lotta all'AIDS. Relazione di Piero Bestaggini

Kansho Kayaki

Il Giappone dopo il sisma di Kansho Kayaki

Hinao Nagao

- “Il Giappone dopo il sisma - lavorare affinché germogli vigorosi nascano da questi grandi nodi” di Hinao Nagao

tutti i documenti

FOTO

493 visite

320 visite

637 visite

350 visite

588 visite
tutta i media correlati