change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
20 Agosto 2017 | ROMA, ITALIA

Rifugiati sgomberati a Roma: servono soluzioni che non interrompano l'integrazione

 
versione stampabile

La Comunità di Sant’Egidio esprime la sua preoccupazione per la sorte dei rifugiati sgomberati dal palazzo ex Federconsorzi di piazza Indipendenza, a Roma. Si tratta infatti di centinaia di rifugiati, tra cui molte famiglie con bambini e anziani, che si trovano all’improvviso senza un tetto. Occorre che le autorità nazionali e cittadine trovino al più presto una risposta alla situazione che si è venuta a creare, anche con soluzioni diversificate.

È urgente, in particolare per due motivi. Prima di tutto perché lasciare per strada centinaia di immigrati non fa altro che aumentare nella Capitale il numero di quanti – e non sono pochi - non hanno un riparo notturno o vivono in alloggi di fortuna.  In secondo luogo perché, pur nel rispetto della legalità, non è consigliabile interrompere percorsi di integrazione che erano già in corso.

Occorre infatti ricordare che le persone sgomberate, in gran parte etiopi ed eritrei, non sono “irregolari”. Hanno già ottenuto, quasi tutti, il riconoscimento di rifugiati e non pochi già lavorano, come quella donna che ha chiesto di poter tornare nel palazzo per recuperare le medicine che servivano alla signora che assiste come badante durante il giorno.

Si trovino quindi soluzioni appropriate nel rispetto delle persone e per il bene della Capitale che non ha bisogno certamente di situazioni conflittuali ma inclusive, per tutti i cittadini, sia italiani che stranieri.


 LEGGI ANCHE
• NEWS
29 Novembre 2017

In partenza una nuova missione di Sant'Egidio nei campi dei rohingya in Bangladesh

IT | ES | DE | FR | PT | CA | NL | ID | PL
17 Ottobre 2017
LIBANO

Incontro di Marco Impagliazzo con il primo ministro del Libano, Saad Hariri

IT | ES | DE | FR
7 Luglio 2017
MILANO, ITALIA

''Open Homes Rifugiati'': un nuovo modo per dare ospitalità gratuitamente a chi fugge dalla guerra.

6 Luglio 2017
ROMA, ITALIA

Madri e figli rifugiati: dall'accoglienza all'inclusione. Non un'utopia ma una realtà possibile

3 Luglio 2017
ROMA, ITALIA

Profughi, nuovo arrivo con i corridoi umanitari - Per un'Europa che sappia salvare, accogliere e integrare

IT | ES
tutte le news
• STAMPA
21 Agosto 2017
Radio Vaticana

Sant'Egidio: preoccupazione per sgomberi di rifugiati a Roma

20 Agosto 2017
Vatican Insider

Sant'Egidio, preoccupazione per i rifugiati sgomberati a Roma

20 Agosto 2017
OnuItalia

Sgombero rifugiati a Roma: preoccupazione UNHCR e Sant’Egidio

21 Febbraio 2016
Gazzetta di Parma

Dawood, dall'Afghanistan con il sogno della libertà

12 Luglio 2016
OSCE

Beyond Good Intentions: Creating Safe Passage to Italy

20 Aprile 2017
el Periódico

El papa recordará el sábado a los "nuevos mártires del siglo XX y XXI

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
30 Ottobre 2017

Presentazione del libro Alla Scuola della Pace. Educare i bambini in un mondo globale

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI

L'omelia di Mons. Marco Gnavi alla preghiera Morire di Speranza, in memoria dei profughi morti nei viaggi verso l'Europa

Appello al Parlamento ungherese sui profughi e i minori richiedenti asilo

Sintesi, Rapporti, Numeri e dati sulle persone senza dimora a Roma nel 2015

Guida DOVE Mangiare, dormire, lavarsi - Roma 2016

"Non rassegnamoci al declino di Roma": l'intervento di Marco Impagliazzo alla manifestazione Antimafia Capitale

Le persone senza dimora a Roma

tutti i documenti