news

'Qui si prende sul serio il Vangelo': grande festa a Mosca per il 50° anniversario di Sant'Egidio

1 Luglio 2018 - MOSCA, RUSSIA

santegidio50

Condividi su

I festeggiamenti per il Cinquantesimo di Sant'Egidio a Mosca si sono svolti nella parrocchia ortodossa dei Santi Cosma e Damiano, dove all’inizio si è tenuta una preghiera di ringraziamento e a seguire un ricevimento. Oltre duecento gli ospiti, tra i quali i senza fissa dimora che frequentano il centro diurno della Comunità “Casa degli amici per la strada”, gli anziani di due istituti, i bambini della scuola della pace, parrocchiani, molti universitari.
Nell’omelia il parroco, padre Aleksandr Borisov, ha pronunciato parole molto belle all’indirizzo della Comunità: “Sant’Egidio mostra che il Cristianesimo è possibile. La Comunità, in tutto il mondo, dà la possibilità di vivere prendendo sul serio le parole del Vangelo”. La preghiera è stata concelebrata dal capo della commissione eparchiale per la carità nella città di Mosca, padrea Michail Potokin e da padre Viktor Grigorenko, parroco della chiesa costruita sul luogo dell’uccisione di padre Aleksander Men’.
Nella parrocchia dei Santi Cosma e Damiano un gruppo degli amici della Comunità di Sant’Egidio ogni settimana prepara il cibo caldo per i senza dimora e poi li distribuisce in strada.

 
 



'Qui si prende sul serio il Vangelo': grande festa a Mosca per il 50° anniversario di Sant'Egidio
'Qui si prende sul serio il Vangelo': grande festa a Mosca per il 50° anniversario di Sant'Egidio
'Qui si prende sul serio il Vangelo': grande festa a Mosca per il 50° anniversario di Sant'Egidio
'Qui si prende sul serio il Vangelo': grande festa a Mosca per il 50° anniversario di Sant'Egidio
'Qui si prende sul serio il Vangelo': grande festa a Mosca per il 50° anniversario di Sant'Egidio
'Qui si prende sul serio il Vangelo': grande festa a Mosca per il 50° anniversario di Sant'Egidio