news

Ricordiamo oggi Shahbaz Bhatti, cristiano pakistano, amico del dialogo e della pace, a 9 anni dalla sua uccisione

2 Marzo 2020

PakistanBhatti
martiri

La sua Bibbia nel santuario dei Nuovi Martiri a San Bartolomeo

Condividi su

Ricordiamo oggi l'anniversario dell'uccisione del ministro pakistano cristiano Shahbaz Bhatti, ucciso a Islamabad il 2 marzo 2011, a causa del suo impegno nella difesa dei cristiani e di tutte le minoranze. Amico e fratello della Comunità, con cui collaborava per promuovere il dialogo tra le religioni nel suo Paese, uomo di pace e di preghiera. La sua Bibbia, sulla quale sostava ogni giorno, è custodita nel Santuario dei Nuovi Martiri della basilica di San Bartolomeo all'Isola Tiberina.

Per saperne di più >>



Ricordiamo oggi Shahbaz Bhatti, cristiano pakistano, amico del dialogo e della pace, a 9 anni dalla sua uccisione
Ricordiamo oggi Shahbaz Bhatti, cristiano pakistano, amico del dialogo e della pace, a 9 anni dalla sua uccisione