news

Nel Giubileo della misericordia gli anziani di San Salvador al luogo del martirio di Romero

10 Febbraio 2016 - SAN SALVADOR, EL SALVADOR

AnzianiEl Salvador

Ognuno con un fiore in memoria del vescovo martire. Con loro tanti giovani di Sant'Egidio.

Condividi su

Centinaia di anziani di El Salvador, chi dagli istituti e dai dormitori pubblici, chi dalle campagne, chi dalla periferia di San Salvador, si sono dati appuntamento con i giovani e gli adulti della Comunità di Sant'Egidio per un pellegrinaggio al luogo del maritrio del beato Oscar Romero. I canti a Maria, Madre della Misericordia, e la memoria degli anziani Simeone e Anna, che accolsero Gesù nel tempio, hanno accompagnato il passaggio della Porta Santa. Ognuno di loro portava con sé un fiore, segno di riconoscenza per la testimonianza di amore di Romero.

La liturgia nella cappella della Divina Provvidenza dell'Hospitalito è stata celebrata da Mons. Leon Kalenga Badikebele, Nunzio Apostolico in El Salvador, che ha ringraziato la Comunità per la realizzazione di questa giornata giubilare con gli anziani, grande opportunità per tutti di trovare la misericordia di Dio. Nella sua omelia ha anche incoraggiato i giovani presenti a proseguire su questa strada dell'incontro con gli anziani senza mai dimenticarli. Dopo la liturgia tutti si sono riuniti per un grande pranzo, come a Natale, come in famiglia.