news

Nella casa di Sant'Egidio a Cuba, si cucina una gran paella per i senza fissa dimora dell'Avana

15 Novembre 2019 - L'AVANA, CUBA

Senza fissa dimoraSant'Egidio

Condividi su

All'Avana, nella casa della Comunità di Sant'Egidio, è stato un giorno speciale per tanti senza fissa dimora della città, uno di quelli che difficilmente potranno dimenticare. Grazie all'aiuto di tanti, in tanti senza dimora si sono seduti a tavola per mangiare una "Gran Paella" all'insegna dell'amicizia e della solidarietà.
La paella è stata offerta da un gruppo di commercianti che, almeno una volta al mese, si fanno carico della cena per gli "amici della strada". Hanno contattato un "paellero" spagnolo, Pepe, che è venuto a cucinarla e a servirla gratuitamente. Hanno cenato ottanta persone.
Anche questo è la Comunità di Sant'Egidio!



Nella casa di Sant'Egidio a Cuba, si cucina una gran paella per i senza fissa dimora dell'Avana
Nella casa di Sant'Egidio a Cuba, si cucina una gran paella per i senza fissa dimora dell'Avana
Nella casa di Sant'Egidio a Cuba, si cucina una gran paella per i senza fissa dimora dell'Avana
Nella casa di Sant'Egidio a Cuba, si cucina una gran paella per i senza fissa dimora dell'Avana
Nella casa di Sant'Egidio a Cuba, si cucina una gran paella per i senza fissa dimora dell'Avana
Nella casa di Sant'Egidio a Cuba, si cucina una gran paella per i senza fissa dimora dell'Avana