news

La mappa della solidarietà di Barcellona risponde alle tante domande delle persone senza dimora

28 Febbraio 2020 - BARCELLONA, SPAGNA

Senza fissa dimora
Guida Dove

Guarda il video

Condividi su

La vita in strada è dura, è più breve, perché mancano le cose più essenziali. Si rimane spesso da soli, senza sapere dove andare. Allo scopo di aiutare le persone senza dimora, la Comunità di Sant’Egidio anche a Barcellona ha pubblicato la nuova edizione della Guida DOVE, detta la “Guida Michelin dei poveri”, che raccoglie gli indirizzi dove mangiare, dormire, lavarsi e tante altre informazioni utili.

La Guida è gratuita, distribuita in formato tascabile e in versione digitale.
Le edizioni della Guida Dove disponibili in diverse città

3.900 persone sono senza casa a Barcellona. 1.500 di loro dormono all'aperto; 400 nelle baracche e 2.000 in strutture sociali. Rappresentano il 2% della popolazione della città di Barcellona. Sono tra i dati presentati in conferenza stampa, mercoledì scorso, insieme alle proposte per la città, nate dal servizio e dall’amicizia della Comunità con le persone senza dimora. 
La prospettiva di questo impegno è garantire non solo un tetto o un riparo, ma una casa e un lavoro dignitoso.

Presentazione video della Guida "On menjar, dormir, rentar-se" (16° edizione)



La mappa della solidarietà di Barcellona risponde alle tante domande delle persone senza dimora
La mappa della solidarietà di Barcellona risponde alle tante domande delle persone senza dimora
La mappa della solidarietà di Barcellona risponde alle tante domande delle persone senza dimora