news

Rsa e case di riposo: “un’eterna zona rossa”. Indagine sugli anziani ingiustamente reclusi. VIDEO

27 Aprile 2021 - ROMA, ITALIA

Anziani

Condividi su

Mercoledì 28 aprile, alle 11.30, a Roma, in via della Paglia 14b, verrà presentata – in presenza e in streaming – un’inchiesta sulle condizioni di vita degli anziani residenti nelle Rsa e nelle case di riposo in Italia.

Com’è noto, la popolazione anziana è stata duramente colpita dalla pandemia a partire dal numero elevatissimo di vittime. Ma al pericolo del virus - di fronte al quale nelle strutture residenziali non sono state prese, in troppi casi, misure capaci di contrastarne la diffusione - si è aggiunta anche l’aggravante di un isolamento che, dopo l’esperienza della prima ondata, si sarebbe potuto attenuare con grande vantaggio per la salute e le condizioni di vita degli stessi anziani e delle loro famiglie.

Nella conferenza stampa, oltre a illustrare i dati dell’inchiesta saranno fatti esempi e raccontate storie dell’ingiusto isolamento vissuto da molti anziani dall’inizio della pandemia fino ad oggi. Saranno inoltre avanzate alcune proposte perché siano garantiti il diritto alla salute e alla libertà personale di chi risiede negli istituti.

 

Per giornalisti e teleoperatori

Conferenza stampa

su

Rsa e case di riposo: “un’eterna zona rossa”

Indagine su come vivono gli anziani ingiustamente reclusi

Interviene il presidente della Comunità di Sant’Egidio Marco Impagliazzo.

Mercoledì 28 aprile, ore 11.30, Sala delle Conferenze della Comunità di Sant’Egidio, Roma, via della Paglia 14b


La diretta streaming è trasmessa su

www.santegidio.org


Roma, 27 aprile 2021

Giornalisti e teleoperatori sono pregati di accreditarsi scrivendo a [email protected] precisando se seguiranno in streaming o in presenza per predisporre il distanziamento fissato dalle norme di prevenzione anti-Covid-19. Durante la conferenza stampa, oltre che in presenza, sarà possibile porre domande anche online attraverso un’apposita chat.

 

Link collegati

Senza anziani non c'è futuro. Appello per ri-umanizzare le nostre società. No a una sanità selettiva

«Ripensare le Rsa. Lì si muore anche di isolamento». Corriere della Sera, 7/11/2020

Anziani: Assistenza e cure domiciliari possono evitare l'isolamento. Avvenire, 31/10/2020

Il problema non è migliorare le Rsa ma come vogliamo assistere gli anziani. Domani, 28/10/2020

Nelle case di riposo "chiuse" gli anziani si lasciano morire, 28/10/2020

Il manifesto della Comunità di Sant'Egidio: Anziani più protetti e spese sanitarie ridotte. Corriere della Sera, 18/07/2020

Ora basta Rsa, si punti decisamente sull’assistenza domiciliare, 30/04/2020