news

Burkina Faso: le ragioni della violenza terroristica che ha colpito il paese spiegate da Mario Giro, in un breve video

9 Giugno 2021

Burkina Faso
AfricaTerrorismo

Condividi su

Il piccolo villaggio di Solhan, nel Nord Est del Burkina Faso, ha subìto un terribile attacco dei terroristi islamisti nella notte tra il 4 e il 5 giugno 2021. Si contano più di 140 vittime. Dove sta la ragione di una violenza così forte? – si chiede Mario Giro che nell'intervista descrive la situazione del Sahel e del Burkina Faso, uno dei paesi più piccoli della regione, colpito da una ventata di violenza. L'attacco di Solhan è il peggiore degli ultimi anni, dalla strage del 2015.
Nel paese la Comunità di Sant'Egidio, vicina ai più poveri, lavora per la pace e il dialogo tra le religioni. Il Burkina Faso è il primo paese in cui la Comunità ha messo in atto il programma BRAVO!, che ha permesso a 3 milioni di bambini e mamme di non essere più "invisibili" mediante la registrazione allo stato civile.
 

 

Programma BRAVO! (Birth Registration for All Versus Oblivion)