news

Ecco i giovani di Praga che rifiutano la propaganda xenofoba: ''vogliamo essere amici dei rifugiati''

30 Novembre 2016 - KOSTELEC, REPUBBLICA CECA

Repubblica CecaGiovaniRifugiati

Giornata di festa con i profughi siriani del centro per richiedenti asilo di Kostelec

Condividi su

Nel villaggio di Kostelec, a circa 150 km da Praga, c'è uno dei centri per ichiedenti asilo che ospita alcuni dei pochi rifugiati presenti nella Repubblica Ceca.

I giovani della Comunità di Sant'Egidio di Praga hanno visitato i rifugiati, con cui è iniziata un'amicizia. E' stataun'occasione di dialogo e di vicinanza ai drammi del mondo: tocvcanti le storie di quattro sorelle fuggite da Aleppo che hanno raggiunto la Cechia dopo un viaggio lungo e pericoloso lungo la via dei Balcani.

E' l'inizio di una storia di amicizia che può restituisce una nuova speranza a queste persone fuggite dalla guerra, ma anche un'esperienza importante per i giovani della Cechia, spesso vittime della propaganda xenofoba e del disprezzo per chi è diverso.