news

Nigeria: consegnati aiuti alle donne detenute nel carcere di Suleja

3 Maggio 2017 - ABUJA, NIGERIA

CarcereNigeriaprigioni

La Comunità ha donato materassi alle prigioniere che non hanno un letto su cui dormire

Condividi su

Nel carcere femminile di Suleja, a pochi chilometri da Abuja, in Nigeria, le condizioni sono così precarie che le detenute dormono per terra. Una povertà estrema che si ritrova in molte prigioni del continente africano. Per questo alcuni giorni fa la Comunità di Sant'Egidio di Abuja ha consegnato materassi alle donne della prigione: un aiuto che si aggiunge ai tanti interventi della Comunità per migliorare le condizioni di vita nelle carceri africane.

La Comunità di Sant'Egidio di Abuja visita regolarmente le donne del carcere di Suleja: aiuti umanitari, colloqui, preghiere e feste, come il grande pranzo di Natale organizzato nel carcere lo scorso 25 dicembre, sono occasioni di amicizia che preparano queste donne a una nuova vita fuori dalla prigione.