news

Gli aiuti alle vittime del ciclone Idai raggiungono i villaggi attorno Beira

1 Aprile 2019 - BEIRA, MOZAMBICO

Ciclone IdaiMozambico

Appena ripristinate le vie d'accesso, i volontari di Sant'Egidio si sono spinti nell'entroterra nei villaggi più isolati

Condividi su

La colomba e l'arcobaleno delle magliette colorate dei volontari di Sant'Egidio sono davvero un segnale della vita che ricomincia dopo il diluvio, nei villaggi attorno Beira, isolati dopo il ciclone Idai.

Appena ripristinate le prime vie di comunicazione, i volontari della Comunità - alcuni venuti dall'Europa, molti i giovani africani che gratuitamente si stanno prodigando per aiutare - hanno cercato di raggiungere i villaggi attorno Beira. Ieri, domenica 31 marzo, sono andati nel distretto di Nhamatanda dove hanno consegnato riso, zucchero, olio, sapone e vestiti a più di 6.000 persone (esattamente 6.166).

CONTINUIAMO AD AIUTARE PERCHÉ BEIRA TORNI A VIVERE!

PUOI DONARE ORA USANDO IL FORM QUI SOTTO

 

Dona online

OPPURE PUOI DONARE ANCHE VIA FACEBOOK

OPPURE CON BONIFICO BANCARIO O CONTO CORRENTE POSTALE

 



Gli aiuti alle vittime del ciclone Idai raggiungono i villaggi attorno Beira
Gli aiuti alle vittime del ciclone Idai raggiungono i villaggi attorno Beira
Gli aiuti alle vittime del ciclone Idai raggiungono i villaggi attorno Beira
Gli aiuti alle vittime del ciclone Idai raggiungono i villaggi attorno Beira