news

Continua il dramma dei profughi del Mozambico che fuggono dagli attacchi violenti nel nord del paese

28 Giugno 2020

Mozambico

Condividi su

 

Continua il dramma dei profughi del Mozambico che fuggono dagli attacchi violenti al nord del paese. Negli ultimi giorni è stata colpita la città di Mocimboa da Praia. 

Gli abitanti che sono riusciti a sfuggire agli attacchi stanno cercando di mettersi in salvo anche via mare. Ogni mezzo è utilizzato per sfuggire alla violenza anche rischiando la vita su mezzi precari e affollati.

Sant'Egidio, insieme alla diocesi di Pemba, sta distribuendo aiuti agli sfollati che aumentano di giorno in giorno.

 

Per saperne di più

 

Sant'Egidio nei campi dei rifugiati in Mozambico


Huffington Post : Non abbandoniamo il nord del Mozambico, vittima di gravi attacchi terroristici

 



Continua il dramma dei profughi del Mozambico che fuggono dagli attacchi violenti nel nord del paese
Continua il dramma dei profughi del Mozambico che fuggono dagli attacchi violenti nel nord del paese
Continua il dramma dei profughi del Mozambico che fuggono dagli attacchi violenti nel nord del paese