news

In Etiopia i Giovani per la Pace condividono con gli anziani il pane delle feste

20 Gennaio 2020 - ADDIS ABEBA, ETIOPIA

AnzianiGiovani per la Pace

In un'istituzione che accoglie anziani poveri, senza casa

Condividi su

Da qualche mese, ad Addis Abeba in Etiopia, un gruppo di Giovani per la Pace di una scuola superiore di Bole Bulbula, un quartiere della periferia, visita gli anziani ospiti della casa del "KAMSD - Dignity and Better Life  for  Elders". Sono generalmente molto poveri e senza parenti, e alcuni di loro hanno passato l'ultima parte della loro vita per strada.

Quest'anno, la presenza dei Giovani per la Pace ha fatto la differenza. In occasione di Timkat, una delle più importanti feste della Chiesa ortodossa etiope, che celebra il battesimo di Gesù, i ragazzi hanno preparato giochi e canzoni e sono stati a lungo a parlare con loro.

Ma soprattutto, hanno distribuito e mangiato insieme un pane tradizionale dolce, detto Dfo Dabo. Il segno concreto di una festa di famiglia, che ha dato gioia ai giovani e agli anziani, che hanno voluto ringraziare pronunciando una benedizione sulla vita dei giovani e sull'amicizia che è nata tra di loro.

 



In Etiopia i Giovani per la Pace condividono con gli anziani il pane delle feste
In Etiopia i Giovani per la Pace condividono con gli anziani il pane delle feste
In Etiopia i Giovani per la Pace condividono con gli anziani il pane delle feste
In Etiopia i Giovani per la Pace condividono con gli anziani il pane delle feste
In Etiopia i Giovani per la Pace condividono con gli anziani il pane delle feste
In Etiopia i Giovani per la Pace condividono con gli anziani il pane delle feste