news

I vescovi cinesi presenti al Sinodo visitano la Comunità e partecipano alla preghiera in Santa Maria in Trastevere

11 Ottobre 2018 - ROMA, ITALIA

CinaChiesa Cattolica

Condividi su

Ieri sera i due vescovi cinesi che partecipano al Sinodo, dopo l'accordo recentemente stipulato tra la Santa Sede e la Cina Popolare, hanno visitato la Comunità di Sant'Egidio e preso parte alla preghiera nella basilica di Santa Maria in Trastevere. 

Mons. Giuseppe Guo Jincai, vescovo di Chende e mons. Giovanni Battista Yang Xiaoting, vescovo di Yan'an, hanno prima visitato la mensa per i poveri della Comunità e poi hanno partecipato alla preghiera serale della Comunità, che si è conclusa con l'invocazione a Nostra Signora di Sheshan, Madre della Cina.

Al termine, mons. Xaoting ha rivolto un saluto in italiano alla Comunità, esprimendo la sua gioia per l'invito del papa a partecipare al Sinodo, in unità con la Chiesa universale, e la gratitudine per l'amicizia e la preghiera della Comunità. "Abbiamo bisogno della vostra compagnia e della vostra preghiera, perchè la Chiesa è una, santa, cattolica e apostolica" e ha concluso: "Stasera abbiamo pregato insieme e abbiamo sentito l'amore di Dio". 

 



I vescovi cinesi presenti al Sinodo visitano la Comunità e partecipano alla preghiera in Santa Maria in Trastevere
I vescovi cinesi presenti al Sinodo visitano la Comunità e partecipano alla preghiera in Santa Maria in Trastevere
I vescovi cinesi presenti al Sinodo visitano la Comunità e partecipano alla preghiera in Santa Maria in Trastevere
I vescovi cinesi presenti al Sinodo visitano la Comunità e partecipano alla preghiera in Santa Maria in Trastevere